logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
169

VOGHERA - Famiglia di imprenditori vogheresi restaura il Duomo: un regalo alla citta'

VOGHERA - Cresciuti all'ombra del Duomo con monsignor Boveri e don Angelo Colombi. Oltrepadani di nascita ma vogheresi d'adozione hanno voluto dare un segno tangibile di gratitudine riportando alla luce l'antico altare della Madonna del Soccorso della Collegiata di San Lorenzo. E' il regalo della famiglia Bariani alla città di Voghera.
GRUPPO GHERON, TRA ASSISTENZA, CURA E FILANTROPIA
Massimo e Sergio Bariani, insieme alla sorella Graziella ed al marito Eros Bedeschi, sono i fondatori del gruppo Gheron Srl, società con sederestauro duomo verticale tn legale a Voghera (nell'edificio dello storico dance club Ariston), che si occupa della realizzazione e della gestione di Rsa sanitarie, di centri di riabilitazione, nuclei protetti, hospice, centri diurni integrati e poliambulatori. Con oltre 2.000 posti letto e 1.550 collaboratori è fra i primi tre operatori nazionali nel campo delle strutture socio-assistenziali. Una vera e propria eccellenza a livello nazionale, che ha però voluto mantenere forti i legami con Voghera e con l'Oltrepo Pavese.
 
LA RISTRUTTURAZIONE IN DUOMO
Oltre al management della Gheron, erano presenti alla vernice dell'opera anche monsignor Captini, parroco del Duomo e l'architetto Gianvittorio Pontiroli, che da anni guida il team dei restauratori della Collegiata. Nel corso dell'incontro sono stati illustrati i lavori che dovrebbero essere portati a termine entro un paio di mesi, con grande soddisfazione di tutti i fedeli del Duomo.
 
LE DICHIARAZIONI
"Sono molto soddisfatto perchè erano anni che aspettavo questo momento - ha detto monsignor Captini - Quando sono diventato parroco del Duomo nel 2003 la situazione era disastrosa ma con il passare degli anni stiamo cercando di restaurare tutta la Collegiata".
"Il nostro è un segno di gratitudine verso la nostra chiesa e la nostra Città - ha spiegato Sergio Bariani del gruppo Gheron - Mi auguro che anche altri imprenditori seguano il nostro esempio e intervengano in modo tangibile alla salvaguardia ed alla conservazione del nostro Duomo".
da www.vogheraseitu.it
@Riproduzione Riservata del 08 aprile 2019

Top