Statuto del CAV – Sintesi

E’ costituita l’Associazione denominata “Centro di Accoglien­za alla Vita vogherese ODV”. Essa ha sede in Voghera (PV) – 27058 – in Via Mentana n. 43. Le principali norme che regolamentano l’attività del CAV Vogherese sono riportate negli articoli 3/4/5 dello statuto e riportano quanto segue:

l’art. 3 recita:

  • L’Associazione persegue, senza scopo di lucro, finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale per la riaffermazione nella società civile, nelle istituzioni, nella legislazione, del diritto e del dovere del cittadino di sostenere e difendere la vita umana fin dal suo concepimento in tutte le sue esigenze e in tutto l’arco del suo sviluppo;

l’art. 4 recita:

    • L’Associazione, nel perseguire le finalità di cui sopra, intende esercitare, in via prevalente, le attività di interesse generale elencate al comma 1, dell’art. 5 del D. Lgs. n. 117/2017.
    • interventi e servizi sociali ……..
    • organizzazione e gestione di attività culturali, artistiche o ricreative …
    • beneficienza, sostegno, cessione gratuita di alimenti o prodotti di cui alla legge 19 agosto 2016 n. 166 e successive modificazioni ……..
    • organizzazione e sostegno delle iniziative idonee a far sì che la paternità e la maternità siano atti responsabili nel rispetto della vita umana;
    • la promozione di una cultura alla vita affermata nella sua globalità per un aiuto concreto, umano e solidale:
    • – alla donna che si trova di fronte ad una maternità difficile per realizzare un’accoglienza generosa delle nuove vite
    • –  al bambino bisognoso di accoglienza
    • – alla coppia in vista di una procreazione responsabile
    • – ………
    • – in aiuto ai genitori a ricercare e possibilmente rimuovere la non accettazione del figlio concepito
    • – l’assistenza possibile e utile a bambini bisognosi, anche con interventi gratuiti di sostegno economico per alleviare le spese familiari di sostentamento, con concreti aiuti di ogni genere
    • L’Associazione si ispira ai valori umani a difesa della vita, salvaguardati dalla Tradizione e dal Magistero della Chiesa Cattolica.
    • …….
    • L’attività di volontariato è prestata in modo personale, spontaneo e gratuito, senza fine di lucro neppure indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà.
    • ……….

l’art. 5 recita:

  • Possono presentare domanda di ammissione all’Associazione tutte le persone fisiche che ne condividono le finalità e che, mosse da spirito di solidarietà, si impegnano concretamente per realizzarle.
  • ……