SOS Vita: un aiuto per le mamme

Sos Vita aiuta le mamme in difficoltà. E’ un servizio telefonico gratuito che dispone di un numero verde in funzione 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, attivo in tutta Italia, riservato alle migliaia di donne che si sentono troppe sole di fronte ai diversi e numerosi problemi legati alla gravidanza come, ad esempio, una gravidanza inattesa o difficile, un neonato che Continua a leggere →

VOGHERA – «DA 30 ANNI AIUTIAMO GIOVANI MADRI E FAMIGLIE IN CRISI»

di Christian Draghi <<Nel 2018 aiuti a 106 famiglie in difficoltà. Ad inizio 2019 già 60 i casi>> Da 30 anni portano aiuto a giovani madri in difficoltà, favorendole emotivamente ed economicamente, sostenendole in un percorso difficile con l’obiettivo di scongiurare il ricorso all’aborto. Era il 2 febbraio del 1989 quando è nato il C.A.V., il “Centro di Accoglienza alla Continua a leggere →

La donna solidale è Rinetta Tava

Presso la sede di VogheraE’ il giorno 1° marzo 2019 si è tenuta la cerimonia di consegna del riconoscimento voluto dall’Associazione  cittadina  denominato “Donne per la solidarietà” . Quest’anno a ricevere il premio è stata Rinetta Tava, per il suo impegno nell’ambito del CAV (Centro di accoglienza alla vita vogherese). La targa è stata consegnata da Piero Stringa, in memoria Continua a leggere →

Il CAV di Voghera festeggia i suoi 30 anni di attività.

In occasione della 41’ Giornata Nazionale per la Vita, il CAV di Voghera ha donato una targa ricordo al suo Presidente Luigi Ermano. Tutti noi gli siamo grati per l’attività svolta in questi 30 anni, per il grande impegno, dedizione e passione, per la Sua costante presenza a sostegno sia delle donne in gravidanza che hanno diritto di riconoscere e Continua a leggere →

IL NOSTRO CAV SI RIVOLGE AI GIOVANI

Cari giovani, noi crediamo nell’accoglienza alla vita, la vita e’ futuro, fate volontariato, avvicinatevi ai CAV, e Vi chiediamo di darci una mano, semplicemente unendovi al nostro motto: Gesù, noi saremo le Tue mani e le Tue braccia.   Siate fiduciosi ed ottimisti, abbiate fede, e a questo proposito Vi suggeriamo di leggere alcuni dei passaggi salienti, dei messaggi di Papa Francesco per Continua a leggere →

INTERVISTA AL PRESIDENTE DEL C.A.V.: LUIGI ERMANO

Quest’ anno il C.A.V. è arrivato a compiere 30 anni. Concepito il 16 marzo 1988 con la costituzione di un primo gruppo promotore guidato dalla signora Armella Giuliana, all’ epoca Ostetrica in attività c/o l’ Ospedale Civile di Voghera. L’anno successivo in data 2 febbraio, sarebbe poi nato il “CENTRO DI ACCOGLIENZA ALLA VITA VOGHERESE” con regolare statuto depositato c/o Continua a leggere →

IL NOSTRO CAV – 5 X MILLE

Diamo valore alla vita. Trasforma la tua dichiarazione dei redditi in una grande azione di concreta solidarietà, ci aiuterai in un modo semplice ed efficace, ad eliminare le difficoltà e le paure che possono spingere una mamma a rinunciare al suo bambino. Con il tuo 5×1000 ci aiuterai a sostenere le spese del nostro centro di accoglienza, ad acquistare pannolini e latte, a gestire progetti di supporto economico finalizzati a necessità concrete di mamme Continua a leggere →

IL NOSTRO CAV E L’IMMAGINE DI GESU’

Importante ritrovamento occasionale durante i lavori di ristrutturazione  della vecchia palestra della Parrocchia Santa Maria Della Salute, diventata successivamente il nuovo ambiente messo a disposizione per le attività del CAV. L’immagine di Gesù, così come nel ritrovamento è stata disposta su un quadro, e collocata nella Sede del CAV di Via Mentana n. 43. Come potete notare, l’immagine è priva del braccio Continua a leggere →

Cowboys’ Guest Ranch : eventi giugno 2019

    21/23 Giugno VOGHERA COUNTRY FESTIVAL 2019 Country life style stand, stage di line dance, two step e non solo, gare di ballo e tanta musica. Sabato sera “Big Live” con …….. Altre novita’ in arrivo …… Non prendete impegni per questa 12° edizione !!!!     28/30 Giugno VOGHERA ROOTS & BLUES Prima edizione del Voghera Roots & Blues, Continua a leggere →

«Si gioca, non si chatta». Il don mette al bando gli smartphone al Grest

di Stefania Prato L’iniziativa partita da Santa Maria di Caravaggio seguita da S. Primo e Carmine.  Don Rossetti: «Negli anni situazione peggiorata, perciò dobbiamo porre limiti»  Pavia. Banditi cellulari e tablet dai Grest organizzati da alcuni oratori della città. A Santa Maria di Caravaggio hanno fatto da apripista prendendo per primi l’iniziativa, poi seguiti da altri. Anche a San Primo Continua a leggere →

SoleConAmore: la campagna social per i giovanissimi

di Alessia Altavilla Al via la campagna #soleconamore per sensibilizzare, soprattutto i giovanissimi, sul tema del melanoma e sulla prevenzione del rischio del tumore alla pelle.- Melanoma, questo sconosciuto. Da quanto emerso da un sondaggio condotto sui social tra un pubblico di adolescenti, sul tema rischio di tumore alla pelle a fronte di un’errata esposizione ai raggi solari, l’ignoranza è Continua a leggere →

Il mughetto del lattante

di Sabrina Buongiovanni Il mughetto è un’infezione micotica causata da un particolare tipo di fungo che colpisce il neonato soprattutto nel periodo dell’allattamento. Ecco come intervenire.- Il Mughetto è un’infezione micotica causata da un fungo che si chiama Candida Albicans(lo stesso che provoca le irritazioni da pannolino e la candida vaginale) che colpisce i neonati, soprattutto nei primi sei mesi di vita che Continua a leggere →

Primo mese di gravidanza: la scelta dello specialista

di Manuela Magri L’ostetrica, il ginecologo o il medico di base? Struttura pubblica o studio privato? La scoperta di una gravidanza porta con sé delle scelte da compiere. Tra le tante la scelta dello specialista da cui farsi seguire.- Se la gravidanza è stata cercata e programmata (anche utilizzando strumenti quali stick ovulatori, misurazione della temperatura basale, osservazione del muco…), Continua a leggere →

Cause di aborto nel primo trimestre di gravidanza

di Alessia Altavilla Perché nel primo trimestre di gravidanza le possibilità di perdere il bambino sono più alte? E quali sono le cause principali dell’interruzione di gravidanza?. L’aborto spontaneo è l’interruzione, non voluta, di gravidanza entro il termine della ventesima settimana, prima cioè che il feto possa essere ipoteticamente in grado di sopravvivere al di fuori dell’utero materno in modo autonomo. Continua a leggere →

«PER “SOPRAVVIVERE” AL MATRIMONIO, CI SONO TRE PAROLE MAGICHE…»

di Papa Francesco Francesco incontra in Vaticano i pellegrini provenienti da Panama: «Agli sposi novelli raccomando sempre di dire: permesso, per non essere invadenti; grazie, per ringraziare il coniuge continuamente, e scusa, quando uno fa una stupidaggine».- Vi ringrazio per questa visita perché esprime la gratitudine. Il signor Arcivescovo ha manifestato la gratitudine di un popolo, in questo caso concentrata Continua a leggere →

#IOACCOLGO, IL FLASH MOB PER RILANCIARE L’UMANITÀ

di Annachiara Valle Al via a Roma l’iniziativa promossa da 42 organizzazioni, dalle Acli a Sant’Egidio, dalla Caritas alla Focsiv. In Piazza di Spagna coperte termiche in segno di solidarietà: «Siamo qui per chiedere che non si dimentichi il dovere della solidarietà iscritto nella nostra Costituzione».- Le barchette color argento luccicano sul pavimento. L’oro delle coperte termiche esposto o indossato Continua a leggere →

FRATEL GUY CONSOLMAGNO: «VEDO DIO TRA LE STELLE DEL COSMO»

di Romina Gobbo Il Gesuita statunitense che dirige l’Osservatorio astronomico del Vaticano racconta come è nata la sua vocazione. «La scienza? È continuare a porsi nuove domande… Come la religione».- «Nell’universo vedo la mano di Dio, la sua gloria, la sua intelligenza, la sua bellezza. Ma questo è possibile solo se già credi». Non c’è contrapposizione fra scienza e fede Continua a leggere →

NOTRE DAME, PRIMA MESSA NELLA CATTEDRALE DISTRUTTA: «MA È ANCORA VIVA»

di Piero Pisarra A due mesi dal rogo, la celebrazione (con il casco) nella festa della Dedicazione: «Questa chiesa è nata dalla fede dei nostri antenati», ricorda l’arcivescovo di Parigi Aupetit, «essa manifesta la fiducia nella bontà di Cristo, nell’amore più forte dell’odio». Il cristiani di Aleppo donano una croce, simbolo delle chiese distrutte dalle guerre.- Entrano in processione, tutti Continua a leggere →