logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
60

Voghera abbraccia mamme e bambini in fuga dalla guerra

di Alessio Alfretti

da www.laprovinciapavese.gelocal.it
@Riproduzione Riservata del 03 luglio 2022

VOGHERA

Dagli Orti sociali, alla biblioteca, passando per i luoghi più interessanti della città, con l'obiettivo di giocare e stare assieme divertendosi. Entra nel vivo il progetto vogherese “I bambini della pace”, dedicato ai piccoli profughi e alle loro mamme in fuga dalla guerra in Ucraina.

Il progetto è coordinato dalla associazione Orti sociali di Voghera e ha il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Lombardia e l'impegno di molte associazioni locali, come Adolescere, Insieme, Famiglie nuove, Centro di accoglienza alla vita, City Angels e di tanti volontari.

Il progetto vede coinvolti circa 40 bambini e una trentina di mamme. Lo scopo è dare ai piccoli occasioni di socialità e spensieratezza, lontani con la mente dagli orrori da cui sono fuggiti.

Le tappe del progetto

Grazie al Lions club Voghera Castello Visconteo i bambini hanno ricevuto cappellini e abbigliamento con stampato il logo del progetto, in modo da avere un ricordo anche dopo il loro tanto desiderato ritorno in patria.

Fondamentale è il lavoro delle interpreti e mediatrici culturali Inna Yakymovych, Nataliia Sluhynsica, Rosa Kalenyuk e Nataliia Gudzhuk, che, quotidianamente, stanno aiutando le loro connazionali e i loro bambini nei momenti ordinari e straordinari della permanenza nel territorio vogherese.

I bambini stanno già vivendo le prime attività del progetto programmate per loro, che si articolano in tante modalità diverse: dalle attività giornaliere agli Orti sociali con laboratori creativi, ad attività organizzate dal progetto “Tutti x il clima” di Fondazione Omd (Osservatorio meteorologico Milano duomo), fino alla partecipazione del campo estivo gestito da Fondazione Adolescere e al campo estivo Movisummer (dell’associazione Movisport), nel mese di agosto.

Sono previsti inoltre 3 appuntamenti speciali: mercoledì al Campo giovani di via Barbieri i bambini realizzeranno le tipiche corone di fiori freschi in occasione della festa di Ivan Kupala. Nel pomeriggio del 24 agosto la cittadinanza sarà invitata al Campo giovani alla festa dell'indipendenza ucraina, mentre domenica 11 settembre ci sarà la festa di fine progetto con un laboratorio di Biodanza, esperienza in condivisione per genitori e bambini, a cura di Marta Lesinska. —

Top