logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
15

VOGHERA 19/12/2022: In città la prima Caposquadra donna. Vigili del Fuoco iriensi sempre all’avanguardia

da www.vogheranews.it
@Riproduzione Riservata del 19 dicembre 2022

VOGHERA – I vigili del fuoco di Voghera sempre all’avanguardia. E’ di questi giorni l’entrata in servizio alla caserma di Via Turati della prima caposquadra donna. Si tratta di Teresa di Francesco. La nuova caposquadra è arrivata da Roma ed è stata subito assegnata dal comando provinciale di Pavia al distaccamento di Voghera, dove ieri è stata salutata dal capo distaccamento Mariano Oliviero.

Specialista dell’Usar (nel progetto Urban Search And Rescue i vigili del fuoco sono addestrati per affrontare al meglio le attività di soccorso in macerie derivanti da eventi sismici, esplosioni, crolli o dissesti statici e idrogeologici, utilizzano equipaggiamenti e attrezzature speciali, geofoni, robot, termocamere, search-cam, e sono inoltre addestrati a fornire immediatamente il supporto vitale di Base)… specialista dell’Usar, si diceva, di Francesco fra l’altro ha operato nelle emergenze di Rigopiano, Haiti e Ischia.

L’arrivo a Voghera della prima caposquadra donna dei vigili del fuoco prelude alla creazione all’interno della caserma iriense (nella foto durante la recente festa di Santa Barbara) delle cosiddette ‘stanze rosa’: ‘camerate’ con servizi e strutture dicate ai reparti femminili del corpo, oramai sempre più presenti fra i pompieri italiani.

Un adeguamento che serviva alla caserma e che ora verrà realizzato con la collaborazione del Comune proprietario dell’edificio che ospita la caserma di via Turati(che, lo ricordiamo, ha appena festeggiato i 50 anni di vita).

L’annata dunque si chiude in positivo per i vigili del fuoco di Voghera, che nel 2022 oltre a festeggiare un nobile compleanno, hanno visto realizzarsi in città la prima rotonda della Lombardia dedicata ai propri caduti in servizio. Traguardo raggiuto lo scorso con l’installazione di una targa sulla rotonda fra viale Martiri e Corso Rosselli, a poche centinai di metri dalla caserma.

Top