logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
8

VOGHERA 18/03/2021: Pedane d’accesso ai negozi per i disabili. Ci pensa l’associazione VOS

da www.vogheranews.it

@Riproduzione Riservata del 17 marzo 2021

VOGHERA – ‘’Voghera Oltrepò Solidale‘’, per tutti V.O.S., l’associazione nata a Novembre per aiutare le famiglie più bisognose, fa le cose sul serio e soprattutto concrete e con lo sguardo che va… oltre.

E proprio da questo ‘andare al di là’, nasce il nome del progetto ‘’OltreVos‘’, ideato dalla presidente dell’associazione Michela Montagnoli, raggiunta da chiamate di mamme e famiglie con figli a carico con complicate forme diverse di disabilità, esasperate dalle barriere architettoniche.

‘’Tutto è nato da una richiesta di aiuto da parte di una nostra volontaria e donante fissa, Patrizia Rolandi, mamma di Samuele, un dolcissimo ragazzo affetto da sindrome di Cockayne. L’indifferenza tra il vicinato ed in città generalmente per questo tipo di persone, definite ‘’diverse‘’ è troppo alta e non accettabile nel 2021‘’, continua la Presidente, ‘’Così, dopo uno sfregio significativo che ha fatto molto male alla nostra amica ed al suo dolcissimo figlio, abbiamo deciso di prendere a cuore la situazione e agire tempestivamente‘’.

Ed ecco che pochi giorni dopo la Montagnoli grazie all’aiuto della Geometra Marta Aglieri, socia, volontaria e Presidente della commissione tecnica per il posizionamento delle pedane per disabili a chiamata removibili, assieme all’Ingegner Lello Gorrini, il Geometra Daniele Chiesa e l’Architetto Daniela Mallini, hanno avviato il sopralluogo di tre punti iniziali in centro storico in cui verranno installate tre pedane completamente gratuitamente, grazie ai fondi dei donanti e sostenitori. La scelta dei negozi non è casuale, oltre ad essere tre luoghi tattici per l’utilità dei lori prodotti messi in vendita quindi un punto di riferimento di molte famiglie, sono anche gli stessi esercizi che chiesero aiuto al comune proprio per il posizionamento di pedane che però venne a loro negato, spiega l’associazione.

‘’Ora, grazie ai nostri architetti, geometri ed ingegneri completamente in veste di volontari e, grazie a figure sostenitrici come quella dell’ex presidente di Croce Rossa Didi Torti (Presidente Onorario di V.O.S.), dei soci onorari Luigi Bassanese ed Alessandro Barbieri oltre alla nostra Vice Presidente Daniela Barbieri ed il giornalista Diego Bianchi che è intervenuto personalmente, il progetto sta prendendo sempre più forma e adesso in pochissimo tempo verrà mantenuta la promessa fatta da noi a Samuele e a tutti i ragazzi come lui, sogno infranto anni fa dal Comune di Voghera. V.O.S. è anche questo, non solo aiutare le famiglie con la spesa solidale ma affrontare ogni tipo di problema che la città e i suoi cittadini subiscono, sempre ed esclusivamente con le nostre risorse.‘’ conclude soddisfatta la Presidente Montagnoli.

Le prime tre pedane, delle 25 che saranno installate in città, arriveranno a breve.

Top