logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
26

VOGHERA 08/07/2021: Domenica Maxischermo in piazza Duomo per la finale europea Italia-Inghilterra. Schermo anche a Codevilla - VOGHERA 09/07/2021: Finale europei. Domenica maxi schermo in piazza ma niente alcolici in tutto il centro città

da www.vogheranews.it
@Riproduzione Riservata del 08 e 09 luglio 2021

VOGHERA – In occasione della finale degli europei di calcio, in cui l’Italia affronterà l’Inghilterra, domenica 11 luglio, in piazza Duomo, dalle ore 21, a Voghera sarà attivo un maxischermo per chi vorrà vedere la partita in compagnia.

Lo ha comunicato la sindaca Paola Garlaschelli. “I posti saranno contingentati”, spiega l’Amministrazione. “Per l’acceso non serve la prenotazione: l’area scelta conterrà 200 sedie e saranno rispettate tutte le regole anti Covid”, spiega la vice sindaca Simona Virgilio.      

La stessa cosa accadrà nel comune di Codevilla: dove lo schermo sarà montato nel parco della Pro loco (prenotazioni al 338 8307113).

Festa (eventuale) in piazza sì, ma cercando di limitare i rischi di possibili incidenti.

In occasione della finale degli europei di calcio di domenica sera, come è noto il Comune installerà nella piazza del Duomo un maxi schermo. Per evitare il più possibile degli incidenti nel post gara, il sindaco Paola Garlaschelli ha firmato un’ordinanza in cui si limita fortemente la vendita e l’assunzione di bevande alcoliche.

Più nello specifico, il documento ordina a tutte le attività ubicate nel territorio del Comune di Voghera, dalle ore 19:30 di domenica 11 luglio 2021 alle ore 02.00 di lunedi 12 luglio 2021: il “divieto di vendita per asporto di qualsiasi bevanda alcolica e superalcolica, di qualsiasi gradazione, in contenitori di vetro o lattina”.

L’ordinanza impone poi “L’obbligo per le attività autorizzate alla somministrazione di alimenti e bevande, di verificare che la clientela non si allontani dal locale o sue pertinenze portando con se contenitori in vetro o lattine”.

Infine, impone il “divieto di introdurre, nelle Piazze del Duomo e Meardi, nonché nell’area ricompresa entro un perimetro di 100 metri dalle citate Piazze, qualsiasi bevanda alcolica e superalcolica, di qualsiasi gradazione, nonché contenitori di vetro o lattine.”

L’ordinanza del Sindaco dispone anche che “la violazione è punita ai sensi dell ‘art. 50, comma 7-bis.I del D. Lgs. 18/08/2000, n. 267 con la sanzione amministrativa pecuniaria del pagamento di una somma da € 500  ad € 5.000 (pagamento in misura ridotta € 1.000). Ed anche che, “laddove riguardi la violazione dei divieti e obblighi connessi alla vendita o somministrazione, conseguirà la chiusura dell’esercizio per un periodo da 3 a 7 giorni.”

Il documento infine stabilisce che l’ordinanza “è  eseguita dal corpo della Polizia Locale e da chiunque altro spetti farla osservare.”

Top