logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
18

VOGHERA 05/09/2019: Civica Scuola di Musica. Il Comune punta ad una maggiore sinergia con Adolescere

da www.vogheranews.it
@Riproduzione Riservata del 05 settembre 2019

VOGHERA – Si è tenuto nei giorni scorsi un summit tra l’Assessore alla Cultura, Marina Azzaretti, e la direttrice di Adolescere, Silvia Armandola.

Obiettivo: “discutere della sinergia progettuale tra i due enti e per raggiungere una maggior inclusione della Civica Scuola di Musica stessa nella vita della città, al fine di farla sentire parte integrante e vissuta dalla comunità e favorire la sua funzione propositiva e costruttiva per la crescita culturale collettiva, non solo musicale e non solo degli studenti.”

Adolescere da circa 15 anni gestisce la Civica (che dipende dall’assessorato Cultura). La gestione della Scuola di Musica – spiega il Comune -, nel 2004, era stata per la prima volta affidata in house poi, cambiate le normative, affidata sempre tramite bando pluriennale e con un contributo spese del comune di circa 90 mila euro l’anno.
Gli iscritti ai corsi lo scorso anno sono stati più di 200. Diciannove gli insegnanti a contratto. Una quindicina i corsi che spaziano dal canto al piano alla chitarra alla musicoterapia al jazz etc.
” Ritengo che la Civica Scuola di Musica sia un’importantissima realtà per la nostra città – dichiara Azzaretti -, non solo per la funzione educativa e formativa che svolge, ma anche perchè da lavoro a molte persone ed è importante che venga percepita dalla città per questa sua valenza e che implementi e massimizzi il ruolo di messaggera di cultura. Per questo ho chiesto alla nuova Direttrice di dare insieme nuovo impulso e di partire da quest’anno con una maggior sinergia operativa con il mio assessorato.”
L’incontro ha avuto esito positivo e le due istituzioni hanno convenuto le linee strategiche d’azione su cui muoversi.
Un primo passo del nuovo corso si terrà già oggi’, giorno in cui, come richiesto dall’Amministrazione, per la prima volta si terrà, nella sede della Civica, un workshop con tutti i 19 insegnanti. Obiettivo: “costruire insieme non solo il cornoprogramma dei corsi ma anche nuove iniziative da offrire, insieme all’Assessorato Cultura, alla nostra città”, spiega Azzaretti.
All’apertura dei lavori sarà presente anche il Sindaco.
“Insieme alla direttrice – aggiunge l’assessore – ho elaborato alcune proposte progettuali per una serie di eventi da proporre agli insegnanti e su cui ragionare per individuarne le modalità operative di fattibilita”.
Dopo questo appuntamento, il 22 settembre si terrà l’open day della Civica, che dal 16 settembre apre le iscrizioni e dal 23 avvierà i corsi.
“Sono molto soddisfatta della collaborazione cosi stretta con la nuova Direttrice, certa che con il coinvolgimento di tutto il corpo docente riusciremo non solo ad implementare il numero di iscritti ma anche ad offrire alla città importanti nuove iniziative di rilievo, vitalizzanti, aggregative e culturali”, conclude Azzaretti.

Top