logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
12

Vaticano. Papa Francesco dà vita alla Fondazione «Fratelli tutti»

da www.avvenire.it
@Riproduzione Riservata del 15 dicembre 2021

L'organismo si occuperà di dialogo interreligioso, cultura, arte. Incentiverà lo sviluppo dell'umanesimo fraterno, la cura del creato, l'ecologia integrale, lo sviluppo sostenibile.-.

In virtù della potestà apostolica nella Chiesa e della sovranità nella Città del Vaticano, papa Francesco ha eretto in persona giuridica canonica pubblica la Fondazione Fratelli tutti. Lo ha comunicato la sala stampa vaticana presentando il chirografo del Pontefice datato all’8 dicembre.

Papa Francesco

Lungo e articolato l'elenco delle competenze del nuovo organo: «sostenere e progettare percorsi di arte e fede; investire sulla formazione culturale e spirituale attraverso eventi, esperienze, percorsi ed esercizi spirituali; promuovere il dialogo con le culture e le altre religioni sui temi delle ultime encicliche del Pontefice, per costruire l'alleanza sociale».

Inoltre, la fondazione «incentiva progetti per la cura del creato, la tutela delle risorse ambientali della solidarietà internazionale e della responsabilità sociale; promuove l'alleanza sociale, l'imprenditoria responsabile, gli investimenti sociali, le forme di lavoro umano e sostenibile; l'ecologia integrale, lo sviluppo sostenibile, la transizione ecologica, la salute e la ricerca scientifica e tecnologica, alla luce dei principi della Dottrina sociale della Chiesa; sostiene la comunicazione responsabile, la verità delle fonti, la credibilità e l'affidabilità di chi si impegna a costruire ponti».

Infine, «si fa carico, nell'abbraccio simbolico del colonnato della basilica di san Pietro, delle persone più deboli, del forestiero e dello straniero, del diverso e dell'emarginato e delle frontiere culturali e sociali per rileggere le sofferenze del mondo e offrire soluzioni alla luce del Vangelo e del Magistero pontificio».

La fondazione, per lo svolgimento delle sue attività, sarà presieduta dal cardinale Mauro Gambetti, dal consiglio di amministrazione formato da nove membri, un sindaco unico, da un segretario generale. Organo di indirizzo della fondazione previsti sono il consiglio generale, composto dai membri dei dicasteri vaticani, a cui afferiscono i temi della missione della fondazione e il comitato di sostenibilità in cui sono rappresentati i benefattori della fondazione. La Fondazione avrà sede in Vaticano, sarà retta dalle leggi canoniche, in particolare dalle norme speciali che regolano gli enti della Santa sede, da quelle civili vigenti nello Stato della Città del Vaticano e dall'annesso statuto approvato dal Papa.

Top