logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
25

Vaccino Covid, da sabato 8 gennaio in Lombardia prenotazioni per booster 12-15 anni e a 4 mesi

da www.milano.repubblica.it
@Riproduzione Riservata del 06 gennaio 2022

Le somministrazioni per quella fascia di età dal 10 gennaio con il vaccino di Comirnaty di Pfizer/BioNTech. Superate in regione i 20 milioni di dosi. A Bergamo nuovo hub per i tamponi.-

Da sabato 8 gennaio la prenotazione della dose booster del vaccino anti-Covid in Lombardia sarà possibile per tutti i lombardi che hanno completato il ciclo vaccinale (con una o due dosi in base al vaccino utilizzato) da almeno 4 mesi. Sempre da sabato, potranno accedere alla prenotazione della terza dose di vaccino anti Covid-19 anche i ragazzi di età compresa tra i 12 e i 15 anni che hanno completato il ciclo vaccinale primario.
Le somministrazioni di terze dosi ai ragazzi della fascia 12-15 anni partiranno dal 10 gennaio. "In analogia con quanto già stabilito per la fascia di età 16-17 anni e per i soggetti fragili di 12-15 anni, questo booster sarà effettuato con il vaccino Comirnaty di Pfizer/BioNTech, indipendentemente dal vaccino utilizzato per il primo ciclo", spiega sulla sua pagina Facebook la vicepresidente e assessora al Welfare Letizia Moratti.

E torna l'appello a prenotarsi prima di recarsi negli hub: "Vista la sempre alta affluenza ai centri vaccinali, Regione invita a non presentarsi in accesso diretto per non rischiare, di fatto, di allungare i tempi di attesa e creare problemi di gestione al personale impegnato nella vaccinazione.
L'accesso alle prenotazioni sarà consentito attraverso i consueti canali.
Le agende dei centri vaccinali di tutta la Regione sono state ampliate con nuove disponibilità per soddisfare l'aumento di richiesta di vaccino da parte della popolazione".

E oggi, annuncia sulla sua pagina Facebook la vicepresidente e assessora al Welfare Letizia Moratti, vengono superate le venti milioni di somministrazioni totali di vaccino dall'avvio della campagna vaccinale. "La nostra Regione continua a correre sempre più rapidamente, impegnata anche in questo ulteriore sforzo di contenere la minaccia della variante Omicron", scrive Moratti.

Top