logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
29

Pubblicato il bando per ricevere dalla Regione fino a 2.000 euro di bonus per le famiglie con ISEE fino a 22.500 euro entro il 2 febbraio 2022

da www.proiezionidiborsa.it
@Riproduzione Riservata del 21 dicembre 2021

Per moltissime famiglie italiane la vita oggi non è affatto facile, complice la pandemia, che ne ha profondamente cambiato le condizioni economiche e non solo.

Nell’ultimo biennio, 3 famiglie su 10, hanno subito un’importante riduzione del proprio reddito da lavoro.

E solo nel 2021, secondo i recenti dati pubblicati dal CENSIS, sono stati oltre 456.000 gli occupati in meno rispetto al 2019 ed il 70% è costituito proprio dalle donne.

Donne che insieme ai giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni e agli stranieri, sono tra i più penalizzati dalla crisi.

Crisi che oltre a non dare certezze per il domani che si prospetta per molti pieno di imprevisti, continua ad amplificare le diseguaglianze sociali.

Il Governo a livello nazionale e le Regioni a livello locale, hanno introdotto una serie di misure a sostegno delle famiglie, delle imprese e dei lavoratori.

Quest’oggi con i Consulenti di ProiezionidiBorsa forniremo ai Lettori alcune indicazioni su uno dei tanti contributi economici per le famiglie in difficoltà.

Al riguardo, è stato pubblicato il bando per ricevere dalla Regione fino a 2.000 euro di bonus per le famiglie con ISEE fino a 22.500 euro entro il 2 febbraio 2022.

I requisiti per richiedere il contributo

Nel nostro Paese, otto famiglie su dieci, sono proprietarie della casa in cui abitano.

Circa il 72,3% delle case è di proprietà ed il restante 27,7 % in affitto. Questi i dati dell’Eurostat aggiornati al 2016.

Negli ultimi anni però è cresciuta la percentuale delle abitazioni  in affitto ed il bonus di cui parleremo, è pensato proprio per le famiglie non proprietarie di un immobile.

Per richiedere il contributo economico fino a 2.000 euro, il soggetto richiedente deve avere un ISEE fino a 22.500 euro.

Essere intestatario nel 2021 di un valido contratto di locazione, regolarmente registrato.

Non essere morosi nel pagamento dei canoni di locazione e non aver usufruito né del reddito di cittadinanza né della quota del reddito di cittadinanza destinata all’affitto.

Pubblicato il bando per ricevere dalla Regione fino a 2.000 euro di bonus per le famiglie con ISEE fino a 22.500 euro entro il 2 febbraio 2022

La Regione Campania ha, dunque, da poco pubblicato il bando e coloro che intendono beneficiare del bonus fino a 2.000 euro per l’affitto di casa, dovranno presentare la domanda a partire dal 15 dicembre.

Fino al 2 febbraio 2022 entro le ore 18.00 p.m..

L’intestatario del contratto di locazione potrà presentare la domanda solo online ossia in piattaforma tramite SPID.

I documenti da allegare alla domanda sono l’attestato ISEE che come anticipato non deve essere superiore ai 22.500 euro, il contratto di locazione e l’IBAN intestato al richiedente.

Top