logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
43

Pastorale Giovanile - “Pronto, PG?”

di Pier Luigi Feltri

da www.diocesitortona.it

@Riproduzione Riservata del 04 aprile 2020

 

In questi giorni di isolamento domiciliare molte persone sperimentano la solitudine. Chi vive solo e in particolare la terza età. Nella diocesi di Tortona gli anziani sono davvero tanti (la provincia di Alessandria ha la maggior percentuale di residenti pensionati d’Italia).

Questo dato di fatto ha ispirato la nuova proposta della Pastorale Giovanile che si chiama “Pronto PG”. Si tratta di una linea telefonica dedicata a chiunque abbia piacere di scambiare due parole, con precedenza a chi vive situazioni di solitudine. È sufficiente comporre il numero di telefono 333 4473644.

Un operatore smisterà le richieste di contatto fra alcuni membri dell’Equipe diocesana, i quali richiameranno, nel giro di qualche ora, il numero dal quale è giunta la chiamata. Questa linea telefonica non sostituisce quelle promosse dagli enti pubblici, come i Centri Operativi Comunali. L’obiettivo della Pastorale Giovanile non è quello di risolvere problemi “pratici” o di fornire informazioni normative, ma semplicemente “fare compagnia” a qualcuno che ne è privo. «Il Signore ci interpella – ha detto Papa Francesco nell’omelia del 27 marzo – e in mezzo alla nostra tempesta ci invita a risvegliare e attivare la solidarietà e la speranza capaci di dare solidità, sostegno e significato a queste ore in cui tutto sembra naufragare».

Proseguono intanto i “Quasi esercizi spirituali”, organizzati dalla Pastorale Giovanile e trasmessi via web sulla piattaforma “Go to meeting”. Domani, 3 aprile, l’appuntamento è con don Luca Ghiacci;

lunedì 6 con don Gian Paolo Civillini sull’introduzione alla Settimana Santa

mercoledì 8 con don Cristiano Orezzi.

Per partecipare è possibile inviare una mail all’indirizzo pastoralegiovaniletortona@gmail.com oppure chiedere attraverso i canali social.

Top