logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
8

Lombardia. Giovani e vescovi insieme per costruire il futuro

di Francesco Ognibene
da www.avvenire.it
@Riproduzione Riservata del 01 novembre 2021

Tra una settimana il Duomo di Milano ospiterà un evento senza precedenti: da tutta la Lombardia 200 ragazzi e 14 pastori in dialogo su cinque grandi temi attorno a tavoli disposti in Cattedrale.-

Giovani e vescovi insieme per costruire il futuro

L'appuntamento è per le 9.30 di sabato 6 novembre: nel Duomo di Milano si ritroveranno 200 giovani tra i 20 e i 30 anni inviati dalle 10 diocesi lombarde per una mattinata di dialogo e confronto aperto con i 14 vescovi della regione (inclusi gli ausiliari di Milano) attorno ad altrettanti tavoli disposti nella cattedrale, dando vita a un evento senza precedenti nella secolare storia del tempio.

Parte così «Giovani e Vescovi», il percorso delle Chiese lombarde – con Avvenire media partner – voluto dagli stessi pastori e affidato per la parte organizzativa a Odielle (Oratori Diocesi Lombarde) sotto la guida di don Stefano Guidi. Non c’è una meta già definita, né un percorso preordinato: nulla che possa far pensare a una iniziativa calata dall’alto. Perché mai come in questa occasione il cammino si disegna camminando.

Giovani e vescovi insieme. In Duomo tra una settimana sarà un parlarsi tra persone vive che portano in sé domande e attese, speranze e sogni, progetti e idee. Tutto per costruire insieme una Chiesa e una società che sappiano dare spazio alle questioni che muovono la vita dei giovani, rendendosi capaci di ascolto reciproco.

Un vero stile sinodale che si eserciterà su cinque temi identificati da Odielle per avviare il dialogo destinato poi a proseguire nel pomeriggio nel Salone Pio XII di via Sant’Antonio e, dal giorno dopo, in tutte le diocesi, a cura delle Pastorali giovanili: affetti vita e dono di sé; ecologia; riti; vocazione e lavoro; intercultura.

Top