logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
26

Festa della Zucca Berrettina 2022 a Lungavilla: menù degustazione

di Stefano

da www.quatarobpavia.it
@Riproduzione Riservata del 22 settembre 2022

Domenica 2 Ottobre 2022 è in programma a Lungavilla, in provincia di Pavia, la Sagra della Zucca Berrettina a Lungavilla .

Per le strade del paese sarà presente per tutto il giorno il tradizionale mercatino a KmO. Dalle 12.00, pranzo “A tutta zucca” dall’antipasto al dolce.

La storia della zucca Berrettina

La zucca di Lungavilla deve il suo nome alla sua denominazione dialettale: ‘Capé da prèvi’, cappello da prete, per la forma che richiama il copricapo dei sacerdoti.

Questo tipo di zucca era un tempo coltivata in tutta la Pianura Padana ma con il mutare dei gusti e delle abitudini alimentari si è progressivamente rarefatta. Questo fenomeno ha interessato anche il comprensorio di Lungavilla, dove la varietà si è salvata soltanto grazie alla lungimiranza dei pochi orticoltori che ne hanno conservato le sementi.

Qualche anno fa, nel 2007, il Comune di Lungavilla e una serie di realtà locali che operano nell’ambito del volontariato hanno unito i loro sforzi per cercare di recuperare la tradizionale varietà di zucca che a Lungavilla si coltivava. A coltivare la zucca Berrettina sono attualmente quattro produttori: CampaniniChiossaLodigiani e Vidali.

Della zucca era rimasta la Sagra, ma di quell’ortaggio così buono e curioso nella sua forma, rischiava di non rimanere più nulla. Va inoltre ricordato che campioni di semente della zucca sono conservati presso la Banca dei semi dell’Università di Pavia (Dip. di Scienze della Terra e dell’Ambiente).

La zucca berrettina è un prodotto De.co che è un’attestazione che lega in maniera anagrafica un prodotto al luogo storico di origine. Da questa “rivalutazione agricola” si è evoluta anche la festa, oggi Rassegna, che porta in trionfo questo ortaggio dalla polpa delicatamente dolce.

QUANDO | DOVE

Domenica 2 ottobre 2022 | Dalle ore 9.00

BIGLIETTI | PRENOTAZIONI

Per il pranzo non si accettano prenotazioni ma dalle 10.00 sarà possibile prenotare direttamente in loco.

Top