logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
8

Diocesi di Tortona: La prolusione della Scuola di Teologia

di Fabio Mogni
da www.diocesitortona.it
@Riproduzione Riservata del 20 ottobre 2021

S. Marziano e le radici della Chiesa.-

TORTONA - Martedì 12 ottobre, alle ore 21, nella chiesa di San Matteo a Tortona, si è aperto l’anno accademico 2021-2022 della Scuola Diocesana di Teologia con la lectio magistralis tenuta da don Maurizio Ceriani, vicario episcopale per i religiosi e i diaconi permanenti e direttore della medesima scuola.

Dopo gli incontri avvenuti “in remoto” finalmente è stato possibile cominciare in “presenza” per mettersi in ascolto e approfondire la Parola.

Il tema della prolusione, “San Marziano e le radici di una Chiesa millenaria”, è stato scelto dal relatore per sottolineare l’anno “particolare” che la diocesi di Tortona vivrà nel 2022 con gli avvenimenti in programma per celebrare il 1900° anniversario del martirio di San Marziano e il 150° della nascita di San Luigi Orione e di don Lorenzo Perosi.

Don Ceriani ha evidenziato come San Marziano è collocato sullo sfondo della dimensione liturgico-cultuale. «Una figura storica – ha spiegato – che arriva a noi attraverso la mediazione di una comunità che celebra il martirio del suo fondatore».

«Dobbiamo ricordaci – ha aggiunto – che la storia si fa anche con le pietre, non solo con i documenti cartacei e Tortona è una comunità antica e imponente».

La Scuola sarà sicuramente un’opportunità importante per la formazione permanente ed è disponibile a organizzare alcuni incontri formativi nelle singole comunità religiose della Diocesi. Il nuovo percorso accademico, segnato da eventi diocesani signifificativi, è aperto a tutti coloro – sacerdoti, diaconi, religiosi, religiose e laici – che vogliono approfondire la conoscenza dei temi oggetto dei corsi.

Le lezioni si terranno nel Seminario diocesano di Tortona, al martedì e al giovedì con inizio alle ore 20.45 e termine alle 22.30. La frequenza è obbligatoria e l’iscrizione, gratuita, può essere fatta rivolgendosi al proprio parroco o direttamente al direttore don Maurizio Ceriani.

Top