logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
24

Diocesi di Tortona: Disposizione diocesane in materia di salute pubblica: il Decreto del Vescovo

Tortona, dal Palazzo Vescovile, 23 febbraio 2020.

da www.diocesitortona.it

Pubblichiamo di seguito il testo del Decreto del Vescovo di Tortona, contenente le disposizioni pubblicate in ambito di igiene pubblica legata al Coronavirus.

Mettiamo a disposizione come allegato:

- testo del decreto DA AFFIGGERE IN CHIESA  e in altri luoghi dove lo si ritenga opportuno:

 

VITTORIO FRANCESCO VIOLA Vescovo di Tortona

In ragione delle ordinanze emanate, di concerto con il Governo, dai Presidenti delle Regioni Piemonte, Lombardia e Liguria, dispongo per quanto attiene al territorio della Diocesi di Tortona i seguenti provvedimenti: 1. Le chiese rimangano aperte per la preghiera personale dei fedeli (si ricorda di svuotare le acquasantiere). 2. Si sospendano le Celebrazioni eucaristiche con concorso di popolo a partire dalla mezzanotte di domenica 23 febbraio 2020 fino alla mezzanotte di domenica 1 marzo 2020. 3. Nei locali e nelle opere parrocchiali non si prevedano incontri, iniziative, riunioni (compresa l’attività catechistica), annullando, in ogni caso, eventi precedentemente fissati. 4. I funerali e i matrimoni possono essere celebrati soltanto con la presenza dei parenti stretti. 5. Sono sospesi convegni e riunioni di formazione a livello diocesano. 6. La Curia rimarrà aperta al pubblico per erogare i consueti servizi. 7. Si sospenda la Benedizione delle Famiglie. A tutti i fedeli ricordo la necessità della preghiera affinché il Signore conceda la grazia della guarigione ai malati, consoli il dolore di chi è nel pianto e preservi l’umanità intera dal flagello della malattia e da ogni tribolazione. Raccomando che, pur nell’impossibilità di partecipare alle sante celebrazioni, soprattutto l’inizio della Quaresima, si intensifichi la preghiera e si inizi il sacro tempo penitenziale secondo le indicazioni della Chiesa: ascolto della Parola di Dio, astinenza dalle carni e digiuno (secondo le modalità stabilite), celebrazione del Sacramento della Riconciliazione, meditazione e opere di carità e di misericordia. Esorto tutti i presbiteri a celebrare personalmente e quotidianamente – a porte chiuse e senza la presenza del popolo – la Santa Messa, in spirituale comunione con tutti i fedeli, con la particolare intenzione (anche con il formulario previsto dal Messale Romano, pp. 826- 827, quando le norme liturgiche lo consentono) di implorare dal Signore la liberazione da ogni male. Se non vi sarà un prolungamento dell’attuale situazione, si potrà celebrare il Rito delle Ceneri il primo giorno utile e cioè lunedì 2 marzo 2020. Accompagno questo momento di difficoltà con la benedizione e l’augurio di una santa Quaresima. Tortona, dal Palazzo Vescovile, 23 febbraio 2020.

- manifesto con le indicazioni igienico-sanitarie emanate dal Ministero della Salute, da affiggere ove lo si ritenga necessario:

1 Lavati spesso le mani Evita il contatto ravvicinato con persone;

2 che soffrono di infezioni respiratorie acute;

3 Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani;

4 Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;

5 Non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;

6 8 9 Contatta il numero verde 1500 se hai febbre o tosse e sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni;

7 Usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o assisti persone malate I prodotti MADE IN CHINA e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi;

10 Gli animali da compagnia non diffondono il nuovo coronavirus nuovo.

E' disponibile sul sito, nei link dedicati, anche il testo delle Delibere delle tre Regioni di nostra competenza:

  • Ordinanza Regione Piemonte
  • Ordinanza Regione Liguria
  • Ordinanza Regione Lombardia

In ragione delle ordinanze emanate, di concerto con il Governo, dai Presidenti delle Regioni Piemonte, Lombardia e Liguria, dispongo per quanto attiene al territorio della Diocesi di Tortona i seguenti provvedimenti:

1. Le chiese rimangano aperte per la preghiera personale dei fedeli (si ricorda di svuotare le acquasantiere).

2. Si sospendano le Celebrazioni eucaristiche con concorso di popolo a partire dalla mezzanotte di domenica 23 febbraio 2020 fino alla mezzanotte di domenica 1 marzo 2020.

3. Nei locali e nelle opere parrocchiali non si prevedano incontri, iniziative, riunioni (compresa l’attività catechistica), annullando, in ogni caso, eventi precedentemente fissati.

4. I funerali e i matrimoni possono essere celebrati soltanto con la presenza dei parenti stretti.

5. Sono sospesi convegni e riunioni di formazione a livello diocesano.

6. La Curia rimarrà aperta al pubblico per erogare i consueti servizi.

7. Si sospenda la Benedizione delle Famiglie.

A tutti i fedeli ricordo la necessità della preghiera affinché il Signore conceda la grazia della guarigione ai malati, consoli il dolore di chi è nel pianto e preservi l’umanità intera dal flagello della malattia e da ogni tribolazione.

Raccomando che, pur nell’impossibilità di partecipare alle sante celebrazioni, soprattutto l’inizio della Quaresima, si intensifichi la preghiera e si inizi il sacro tempo penitenziale secondo le indicazioni della Chiesa: ascolto della Parola di Dio, astinenza dalle carni e digiuno (secondo le modalità stabilite), celebrazione del Sacramento della Riconciliazione, meditazione e opere di carità e di misericordia.

Esorto tutti i presbiteri a celebrare personalmente e quotidianamente – a porte chiuse e senza la presenza del popolo – la Santa Messa, in spirituale comunione con tutti i fedeli, con la particolare intenzione (anche con il formulario previsto dal Messale Romano, pp. 826-827, quando le norme liturgiche lo consentono) di implorare dal Signore la liberazione da ogni male.

Se non vi sarà un prolungamento dell’attuale situazione, si potrà celebrare il Rito delle Ceneri il primo giorno utile e cioè lunedì 2 marzo 2020.

Accompagno questo momento di difficoltà con la benedizione e l’augurio di una santa Quaresima.

 

 

Top