logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
17

CSVnet LOMBARDIA: Avviso pubblico per interventi di pronto intervento sociale e a favore di persone senza dimora (scade il 28-02-22)

CSV Lombardia

da www.csvlombardia.it
@Riproduzione Riservata del 27 gennaio 2022

Abstract

L’avviso pubblico, rivolto agli Ambiti territoriali, sostiene interventi di pronto intervento sociale e interventi a favore delle persone senza dimora o in situazione di povertà estrema o marginalità.

Avviso pubblico per interventi di pronto intervento sociale e a favore di persone senza dimora (scade il 28-02-22)

Scadenza

28-02-2022

Ente erogatore

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Fonte ufficiale

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Categoria

nazionale

Parole chiave

marginalità, senza fissa dimora, povertà

Obiettivi e azioni

Obiettivo

Con Decreto del Direttore Generale per la Lotta alla povertà e per la programmazione sociale del 23 dicembre 2021 è stato adottato l’Avviso pubblico n. 1/2021 PrIns – Progetti di Intervento Sociale.

Rivolto agli Ambiti territoriali, sostiene interventi di pronto intervento sociale e interventi a favore delle persone senza dimora o in situazione di povertà estrema o marginalità.

Azioni finanziabili

  • Intervento A: servizi di Pronto intervento sociale, che sono assicurati 24h/24 per 365 giorni l’anno e attivabili in caso di emergenze ed urgenze sociali e in circostanze della vita quotidiana dei cittadini che insorgono repentinamente e improvvisamente, tramite la costituzione di una Centrale Operativa
  • Intervento B: servizi accessori per sostenere l’Accesso alla residenza anagrafica e servizi di Fermo Posta per persone senza dimora, stabilmente presenti sul territorio del Comune, per i quali sia accertabile la sussistenza di un domicilio ovvero sia documentabile l’esistenza di una relazione continuativa con il territorio in termini di interessi, relazioni e affetti, che esprimano la volontà e l’intenzione di permanere nel Comune
  • Intervento C: rafforzamento della rete dei servizi locali rivolti alle persone in situazione di grave deprivazione materiale o senza dimora o in condizioni di marginalità anche estrema, tramite il finanziamento delle attività dei Centri servizi per il contrasto alla povertà e di servizi di Housing First, in maniera capillare sul territorio garantendo un approccio integrato di presa in carico e assistenza agli utenti

Destinatari

Persone senza dimora o in situazione di povertà estrema o marginalità.

Enti ammissibili al finanziamento

L’Avviso pubblico è rivolto agli Ambiti territoriali.

Requisiti e vincoli per essere ammessi al finanziamento

Ogni Ambito Territoriale è chiamato a presentare un’unica proposta progettuale redatta in base al modello di Scheda progetto. Le proposte progettuali, da trasmettere secondo le modalità indicate nell’art. 8 dell’Avviso, dovranno essere inviate a partire dal 17 gennaio 2022 e pervenire entro il 28 febbraio 2022.  Nell’ottica di una governance efficace e del pieno coinvolgimento del partenariato economico/sociale, l’Ambito Territoriale può coinvolgere stakeholder, sia pubblici che del privato sociale, in eventuali tavoli di concertazione, incontri programmatici oppure può individuare altre modalità partecipative al fine di definire, in maniera concertata, politiche e interventi coerenti con i fabbisogni locali e settoriali del territorio. Saranno ritenute ammissibili le operazioni che hanno avuto inizio a partire dal 1° febbraio 2020 e che promuovono il superamento degli effetti della crisi nel contesto della pandemia di COVID-19 e delle sue conseguenze socialiLe attività dovranno concludersi comunque entro il 31 dicembre 2023 ed entro la stessa data dovranno essere sostenute e quietanzate le relative spese.

Top