logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
22

VOGHERA 18/11/2019: All’istituto Dante il progetto “#ioleggoperchè” per promuovere la lettura fra gli alunni

da www.vogheranews.it
@Riproduzione Riservata del 18 novembre 2019

VOGHERA – Durante la settimana dal 19 al 27 ottobre, dedicata all’iniziativa “# ioleggoperché”, l’IC di via Dante ha organizzato una serie di attività volte a promuovere l’interesse degli alunni nei confronti della lettura.-


Ancora una volta il nostro istituto ha ospitato autori di narrativa per l’infanzia che hanno saputo coinvolgere i bambini della scuola primaria attraverso il racconto delle vicende di due personaggi d’eccezione: la pecorella Margherita e la cicogna Nilou.
Lunedì 21 ottobre, infatti, la scrittrice Caterina Bernardi ha incontrato gli alunni delle classi seconde e terze della scuola primaria Dante per presentare la storia di Zoe e della sua amica Margherita, mentre mercoledì 23 ottobre è stata la volta di Guido Conti con la straordinaria avventura della cicogna Nilou che ha affascinato, tra parole e immagini, gli alunni delle classi quarte dei plessi Dante e San Vittore.
Inoltre, nel pomeriggio del 23 ottobre, la classe 4^A, con l’insegnante Maria Cianci, si è recata presso la libreria Ticinum per effettuare un laboratorio di lettura che ha spaziato tra generi diversi, seguendo i gusti e le scelte dei bambini, che sono stati invitati a riflettere sull’importanza di un buon incipit quale strumento per catturare l’attenzione e l’interesse del lettore.
Importante occasione di arricchimento culturale è stata anche la visita alla mostra su Giovannino Guareschi, organizzato dal Rotary Club di Voghera presso il Castello Visconteo della città, che ha coinvolto le classi quinte della scuola Dante e sedici classi della scuola secondaria Plana che, grazie alle coinvolgenti spiegazioni dell’Avv. Accolla, hanno potuto conoscere la vita e le opere di un autore eclettico, apprezzato e tradotto in tantissimi Paesi del mondo.
Anche quest’anno le famiglie hanno risposto positivamente all’iniziativa, contribuendo con i loro acquisti presso le librerie Ticinum e Ubik ad arricchire la biblioteca scolastica e ad offrire agli alunni nuove occasioni di lettura e di crescita personale.

Top