logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
30

VOGHERA 16/04/2020: Coronavirus. Per chi ha bisogno di un supporto psicologico ecco le alternative

da www.vogheranews.it

@Riproduzione Riservata del 16 aprile 2020

VOGHERA – In questo momento di forte emotività e paura legate all’epidemia di Coronavirus Covid19, in città sono sorte iniziative per dare un supporto psicologico a quella parte di popolazione che ne sentisse la necessità.

COMUNE & EMDR

Il Comune, ad esempio, attraverso l’assessorato alla Famiglia, in collaborazione con l’Associazione EMDR Italia, mette a disposizione un servizio gratuito rivolto al personale sanitario, operatori e cittadini.

EMDR Italia è l’Associazione che riunisce i professionisti che si occupano di stress traumatico e di interventi specialistici con vittime di traumi psicologici, anche relazionali, sia all’interno della famiglia che all’esterno. Per segnalare la richiesta di supporto è possibile inviare una e-mail al seguente indirizzo: emdrvoghera@gmail.com
scrivendo “Attiva Sostegno” e lasciando un numero telefonico. Si verrà contattati entro 24 ore al numero fornito.

PRONTO PSY SIPEM

Oltre a questo, sempre per l’emergenza Coronavirus, c’è il supporto psicologico telefonico gratuito dai volontari di Sipem.

Si tratta dell’iniziativa “Pronto psy – Covid.19” organizzato dall’associazione SIPEM SoS

Federazione – Società Italiana Psicologia dell’Emergenza – che fa parte dell’elenco nazionale delle strutture operative della Protezione Civile, e che ha attivato un servizio gratuito di supporto psicologico telefonico.

Il servizio si rivolge principalmente ai cittadini che si trovano in isolamento o quarantena domiciliare a seguito dell’emergenza Coronavirus.

Per informazioni sulle modalità di fruizione del servizio è necessario innanzitutto inviare una mail

all’indirizzo sipemsoslombardia@gmail.com fornendo il proprio recapito telefonico.

Oppure telefonando o inviando un sms o un messaggio whatsapp, al numero +39 379 18 98 986.

FONDAZIONE ADOLESCERE

Infine c’è il servizio denominato “Tu stai a casa Io ti sostengo”, attivato dalla Fondazione Adolescere. Si tratta di uno Spazio di ascolto e Sportello psicologico gratuito raggiungibile nei giorni di lunedì, mercoledì giovedì e venerdì, dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 16, al numero 340 1727199 (a cura delle dottoresse Guarneri e Milanesi).

Top