logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
12

VOGHERA 10/12/2021: Giornata del Migrante. Giovedì ad Adolescere l’incontro “Vite sospese Vite negate” con Facchini e Datena

da www.vogheranews.it
@Riproduzione Riservata del 10 dicembre 2021

VOGHERA – Nella Dichiarazione finale della VII edizione di Sabir, Festival diffuso delle culture mediterranee svoltosi a Lecce nell’ottobre scorso, si indica che “Il Patto Europeo su immigrazione e asilo è il tentativo esplicito di cancellare il diritto d’asilo e di criminalizzare l’immigrazione (…) Non vogliamo e non possiamo più assistere alle morti in mare, ai respingimenti lungo la rotta balcanica e alla frontiera tra Bielorussia e Polonia, né tanto meno alla chiusura di ogni via d’accesso al diritto d’asilo in Europa (…)”

E’ a partire da queste considerazioni, ed in occasione della Giornata Internazionale del Migrante, che diverse associazioni vogheresi (Insieme, Anpi, Solidari-Dimbalente, Legambiente, Soms, Fondazione Adolescere) hanno organizzano l’incontro “Vite sospese, vite negate”.

L’iniziativa si terrà Giovedì 16 dicembre alle ore 21 presso Adolescere (Viale Repubblica 25), con la partecipazione di Duccio Facchini, direttore di Altreconomia e Nicola Datena, avvocato e rappresentante dell’ASGI, l’Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione.

Nell’occasione Duccio Facchini racconterà la situazione che ha riscontrato al rientro da un viaggio in Bosnia Erzegovina, da Tuzla a Sarajevo, da Bihać a Velika Kladuša, incontrando – attraverso la rete RiVolti ai Balcani – decine di volontari e attivisti, bosniaci o internazionali, che supportano dal basso i diritti e le necessità dei migranti in transito nel Paese.

Il reportage è contenuto nel numero di dicembre della rivista Altreconomia “Rotta balcanica: storie e progetti solidali in Bosnia ed Erzegovina” di Duccio Facchini (https://altreconomia.it/) e Manuela Valsecchi.

L’accesso alla serata sarà consentito nel rispetto delle normative anti Covid vigenti (Green Pass)

Top