VOGHERA 10/09/2019: Parte domenica il FestiVol numero 10. Obiettivo: azioni condivise in rete sul territorio del mondo del Volontariato

da www.vogheranews.it

@Riproduzione Riservata del 10 settembre 2019

Parte VOGHERA – Decima edizione per il FestiVOL, il festival del volontariato vogherese, che parte domenica 15 settembre. L’assessorato alla Famiglia insieme alla Consulta per i Problemi Sociali del Comune di Voghera organizzano una serie di appuntamenti dal titolo: “Il Volontariato: scambio reciproco di bene… e Tu da che parte stai?”. Come sempre molto ricco il programma di eventi per rendere visibile le forme di solidarietà che si manifestano attraverso i diversi servizi dell’ascolto, alla cura degli animali, all’assistenza ai bisognosi ed ai progetti destinati ai giovani.

«Il volontariato vuole proporre azioni condivise in rete sul territorio. Quest’anno con il tema scelto si vuole sottolineare come il volontariato è disposto a mettersi in gioco per il bene comune compiendo buone azioni che rispondono all’aiuto vicendevole», commenta il sindaco Carlo Barbieri.

«La rete e la sinergia tra associazioni e assessorato è molto forte, insieme si raggiungono obiettivi importanti soprattutto nel campo sociale. Negli ultimi anni Festivol si è rinnovato fino a diventare un appuntamento fisso in città fatto di incontri anche per far conoscere il volontariato e alcuni temi importanti. Spesso si parla di bullismo, ludopatia, prevenzione cura, violenza sulle donne offrendo importanti strumenti anche alle persone per far fronte ad alcune delicate problematiche oltre che invitare ad avvicinarsi al volontariato», commenta l’assessore alla Famiglia Simona Virgilio.

«La partecipazione si fa cittadinanza attiva non solo nel volontariato, ma anche nella solidarietà al volontariato. “Tu da parte stai?” vuole essere una sollecitazione a coinvolgere le persone al mondo del volontariato per sconfiggere l’indifferenza», aggiunge Costantina Marzano presidente della Consulta per i Problemi Sociali del Comune di Voghera.

Si parte domenica 15 settembre con la camminata in città dal tema: “Sfidiamo il diabete” insieme al Centro Antidiabetico, Atletica Iriense, Cri Clown di corsia e Anteas; partenza da piazza Duomo.

Venerdì 27 in sala Zonca è in programma l’incontro “Ascoltando gli altri ho imparato ad ascoltare me stesso” con Auser, Cav, Caritas, Cif, Pane S.Antonio, Anteas, Insieme, Consulenza alla Coppia, Pro Famiglia, Famiglie Nuove e l’Albero Fiorito. La tradizionale “Voghera in Rosa” giovedì 3 ottobre, IX edizione con Atletica Iriense, Lilt, Cif, Ados, Pro Famiglia, Parkinson, Clown di Corsia, Anteas, Amrop, Arca degli Animali, Ass. C.H.I.A.R.A. Venerdì 11 ottobre alle 21 in sala Zonca “Come farei senza di te” con l’Arca degli Animali, Enpa, la Zampa di Kira, Le Gattare e Mi fido di Te. Venerdì 25 ottobre alle 21 sempre in sala Zonca “La malattia mi ha fatto scoprire il volontariato” con Anffas, Avis-Aido, Amici di Chiara, Parkinson, Fondazione Don Gnocchi, Fondazione San Germano, Lilt, Una mano per…; venerdì 8 novembre alle 21 in Sala Zonca “Usa il cervello fallo con il cuore: dona” con Artuceba, Avis-Aido, Una mano per…, Amici di Chiara; venerdì 22 novembre alle 21 in Sala Zonca “La presenza femminile nelle associazioni di volontariato” con Ass, C.H.I.A.R.A, Amici di Chiara, Cif e Cav.

Tra febbraio e maggio incontri con docenti e studenti “Volontariato Under 18: perché no?” e percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento con i giovani che incontrano il volontariato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *