logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
7

VOGHERA 01/11/2020: A scuola nell’era del Coronavirus. Volontari in campo per rendere sicuro l’Istituto S. Caterina delle Suore Agostiniane

da www.vogheranews.it

@Riproduzione Riservata del 01 novembre 2020

VOGHERA – Associazioni di volontariato in rete per garantire entrate e uscite sicure a scuola. E’ questo l’impegno di una ventina di volontari che ogni giorno prestano un utilissimo servizio presso l’Istituto S. Caterina delle Suore Agostiniane.-

Secondo le norme di sicurezza previste dalla situazione creata dal COVID19, la scuola, fin da settembre, ha stabilito l’accesso differenziato in via Pezzani e in via Dal Verme per mantenere il distanziamento per i bambini del nido, per i piccoli della scuola dell’infanzia e per gli alunni della scuola primaria. Tutto ciò con ovvie difficoltà nella gestione di questa nuova logistica da parte delle suore e i docenti dell’istituto vogherese.

Ottenuta dal Comando della Polizia Locale l’ordinanza di chiusura di Via Pezzani durante l’ingresso e l’uscita dei ragazzi, era necessaria la presenza di altro personale per regolare il traffico delle automobili, per registrare gli accessi a scuola con la rilevazione della temperatura corporea e con l’igienizzazione delle mani. Da qui la mobilitazione dei volontari.

Per l’Associazione Pro Familia Maria Teresa Spinelli, capofila del progetto, si sono messi a disposizione nonni e mamme (Giulio, Gianni, Oriana, Paola, Sabrina, Lorenzo) agli ingressi di via Pezzani.

I volontari dell’Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria (Davide, Carlo, Rosa, Carmelo, Antonio, Franco, Gerlando, Gioachino, Mario) e i City Angels (Gigi, Stivu) hanno avuto il compito di gestire la viabilità.

Il responsabile della sicurezza, secondo la normativa vigente, ha chiesto di registrare gli ingressi e le uscite degli iscritti alla scuola dell’infanzia, che viene svolto quotidianamente da Luisa al mattino e Antonello (Associazione Nazionale Polizia di Stato) al pomeriggio.

Top