logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
3

TIKTOK: ECCO LE NUOVE FUNZIONALITÀ PER TUTELARE I FIGLI

di Silvia
da www.mamme.it
@Riproduzione Riservata del 25 novembre 2020
TikTok, il social network più in voga tra i giovanissimi, ha deciso di mettere in campo una serie di rimedi per limitare al massimo l'utilizzo improprio della piattaforma da parte degli utenti più fragili.
tiktok-ecco-le-nuove-funzionalita-per-tutelare-i-figli
Per questo, gli ideatori della app hanno pensato a una serie di strumenti da fornire direttamente ai genitori, i quali possono controllare e monitorare l'utilizzo del social da parte dei figli, eventualmente bloccando qualche funzione o imponendo un massimo di minutaggio di utilizzo.

TikTok: il social network più in voga del momento

Non vi sono dubbi che Tik Tok sia, ad oggi, il social network più diffuso tra i giovanissimi. Questo dato trascina dietro di sé una serie di inconvenienti legati essenzialmente all'utilizzo distorto che i ragazzi possono fare della app, con conseguenze anche molto pericolose per la loro stessa sicurezza.
Dopo episodi di sfide online, prove di coraggio e challenge virali di dubbio gusto, gli ideatori di TikTok hanno cercato di reagire a questi fenomeni con una serie di limitazioni, come il limite minimo a 13 anni di età per l'iscrizione e di 16 per ricevere messaggi privati.
Sono tuttavia gli strumenti forniti ai genitori ad essere più incisivi in termini di sicurezza: gli adulti, ad oggi, possono collegare il proprio account con quello dei figli impedendo la visualizzazione di alcuni video, impostando un limite massimo di minutaggio per l'utilizzo o nascondere alcuni contenuti ritenuti inappropriati.
È inoltre possibile, per il genitore, impostare l'account del figlio in modalità o pubblica o privata, il che incide sulla possibilità per gli altri utenti di trovare l'account.
È da poco disponibile una guida completa che aiuti il genitore a comprendere a pieno l'utilizzo del social network, questo sia in ottica di un maggior controllo delle azioni dei giovani, sia semplicemente per scopo informativo. Realizzata con la collaborazione di Maura Manca, Psicologa, e dell'Unione Nazionale Consumatori, la guida si chiama Insieme alla scoperta di TikTok.

La guida per i genitori su TikTok

Tra le novità più importanti anche la messa a punto di una vera e propria guida per i genitori (che potete visualizzare qui), che aiuta a comprendere al 100% il funzionamento della app. In questo modo il controllo sulle interazioni dei giovanissimi potrà essere ancora più incisivo e soprattutto più consapevole, senza presa d'atto da parte degli adulti.
La guida è stata messa a punto da giovani utenti del social, i quali in questo modo hanno voluto dimostrare la massima collaborazione con gli adulti affinché i momenti trascorsi su TikTok non siano vissuti come qualcosa di negativo.
Parere positivo viene anche da numerosi psicologi, i quali hanno osservato che non essendo più possibile allontanare i giovani dal mondo dei social, l'unica cosa sensata da fare sia effettivamente quella di creare un collegamento i ragazzi e gli adulti, nell'ottica della maggior sicurezza possibile.

Top