logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
19

Saturimetro pediatrico, perché è importante misurare la quantità di ossigeno nel sangue

  • di Redazione

da www.gravidanzaonline.it
@Riproduzione Riservata del 13 settembre 2022

Forse molti non ne avranno mai sentito parlare, ma il saturimetro è uno strumento molto utile che i genitori dovrebbero avere sempre in casa; chiamato anche pulsossimetro, serve a misurare, in maniera semplice e indolore, la quantità di ossigeno presente nel sangue.

Ovviamente ci sono vari tipi di saturimetri pediatrici, di vario prezzo e con tecnologie più o meno affinate, da usare in ospedale, negli studi medici, ma anche a casa. Quello domestico, in particolare, è costituito da una specie di “pinza” di plastica, con una molla, che lo fa aderire al dito, e da un display luminoso che mostra la FC (frequenza cardiaca) e la SpO2 (la percentuale di saturazione di ossigeno). A questi si possono aggiungere anche delle tacchette centrali che mostrano l’intensità del battito cardiaco.

Saturimetro pediatrico: a cosa serve?

Come detto, il saturimetro in generale serve a misurare la quantità di ossigeno che è presente nel sangue, quindi la saturazione, e la frequenza cardiaca, ovvero il numero di battiti al minuto, attraverso l’emissione di radiazioni luminose con differenti lunghezze d’onda – da rossi a infrarossi -; in genere i normali valori di saturazione sono compresi tra il 95 e il 99%, mentre in caso di valori di ossigeno inferiori alla norma si parla di ipossia, che può essere:

  • lieve: 91-94%
  • media: 86-90%
  • grave: minore di 85%

Conoscere la saturazione di ossigeno è ovviamente importante soprattutto nel caso di particolari patologie, come malattie cardiache, asma grave, malattie polmonari infettive – come il Covid – o broncopolmonari croniche, tutte patologie che possono portare a una ridotta saturazione.

Come si usa un saturimetro pediatrico

Per misurare correttamente la saturazione è importante che il sensore sia applicato correttamente, con il dito fino in fondo al saturimetro; il bambino deve stare fermo e tranquillo. Se applicato nella maniera giusta, dopo qualche secondo sul display apparirà un numero corrispondente alla frequenza cardiaca, e uno che indica la saturazione.

Se i valori risultassero particolarmente bassi o la misurazione non attendibile, si può provare a cambiare dito, assicurandosi del corretto posizionamento.

Ci sono alcuni fattori che potrebbero provocare dei risultati sballati, come

  • un’anemia importante;
  • l’ipoperfusione periferica, ovvero uno scarso afflusso di sangue, per esempio in caso di pressione molto bassa o di dita molto fredde;
  • alcuni movimenti della mano durante la misurazione;
  • la presenza di smalto sulle unghie;
  • le unghie molto lunghe che non permettono un corretto posizionamento.

Il saturimetro deve essere scelto anche in base all’età del bambino; nel caso di bambini dopo i 12 anni va bene un normale saturimetro per adulti, mentre fino a quell’età occorre necessariamente dotarsi del saturimetro pediatrico; per i neonati, fino ai 2 anni di età, bisogna invece usare un saturimetro con fascetta da applicare a un dito della mano o del piede, che generalmente ha un costo più elevato.

In generale, comunque, è consigliabile acquistare saturimetri con marchio CE o FDA, che garantiscono una maggiore affidabilità.

Saturimetro pediatrico: i migliori su Amazon

Ecco una piccola selezione dei migliori saturimetri pediatrici che si possono trovare sul famoso marketplace.

1. Pulsossimetro per bambini

Pulsossimetro per bambini

Pulsossimetro per bambini

Questo pulsossimetro da dito è adatto a bambini di età compresa tra 2,5 e 15 anni e non è adatto a neonati e bambini piccoli. Utilizza 2 batterie AAA per l'alimentazione.

19 € SU AMAZON

24 € RISPARMI 5 €

PRO

  • Display OLED
  • Facile da usare

CONTRO

  • Non adatto ai neonati

2. ACCARE FS20P Saturimetro da dito per bambini

ACCARE FS20P Saturimetro Da Dito per Bambini

ACCARE FS20P Saturimetro Da Dito per Bambini

Il saturimetro ACCARE grazie al suo design colorato è perfetto per i bambini. È facile da usare, funziona con un unico pulsante e le sue dimensioni sono adatte alle loro abitudini, basta appoggiare il dito sul sensore per fare il controllo. Preciso, indolore e rapido.

28 € SU AMAZON

PRO

  • Design colorato
  • Display OLED

CONTRO

  • Nessuno

3. Pulsossimetro pedatrico da dito

Pulsossimetro pedatrico da dito

Pulsossimetro pedatrico da dito

Il saturimetro è facile da usare. Basta mettere il dito per misurare, premere il pulsante per iniziare, estrarre il dito per spegnere automaticamente. I bambini possono imparare a usarlo facilmente.

16 € SU AMAZON

PRO

  • Facile da usare
  • Lo schermo lampeggia per avvertire di un livello anormale di ossigeno nel sangue

CONTRO

  • Non è adatto ai neonati ma ai bambini da 2 anni in su

4. AIESI® Saturimetro Pediatrico da dito professionale

AIESI® Saturimetro Pediatrico da dito professionale

AIESI® Saturimetro Pediatrico da dito professionale

AIESI propone un saturimetro pediatrico portatile da dito, a raggi infrarossi, con display OLED alta luminosità a colori orientabile in 4 diverse posizioni che permette una chiara e più facile lettura dei valori.

29 € SU AMAZON

PRO

  • Raggi infrarossi
  • Display OLED

CONTRO

  • Nessuno
Top