logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
7

Regione Lombardia: Servizi accessibili nella Lingua dei segni per le persone con disabilità uditiva.

Regione Lombardia

da www.regionelombardia.it

@Riproduzione Riservata del 09 febbraio 2021

Con la l.r. n.20/2016 “Disposizioni per l'inclusione sociale, la rimozione delle barriere alla comunicazione e il riconoscimento e la promozione della lingua dei segni italiana e della lingua dei segni italiana tattile, Regione Lombardia ha avviato un percorso per la promozione dell'inclusione e dell'integrazione sociale a sostegno delle persone con disabilità uditiva, sordocieche o con deficit di comunicazione come nei disturbi generalizzati dello sviluppo e delle loro famiglie mediante il riconoscimento della lingua dei segni italiana (LIS) e della lingua dei segni italiana tattile (LIS tattile).

Accessibilità nella Lingua dei Segni

Con dgr n.2182/2019 la Giunta regionale, ha stanziato € 160.000, per promuovere la comunicazione e l'informazione a favore delle persone con disabilità e aumentare la capacità di ascolto e di accoglienza mediante servizi di video interpretariato nella Lingua dei Segni Italiana (LIS) nel sistema sanitario e socio sanitario della Lombardia per facilitare l'accessibilità ai servizi offerti alle persone con disabilità uditiva o sordocieche.

Con dgr n.3960/2020, la Giunta regionale ha approvato il "Programma triennale regionale per la promozione della comunicazione e dell'informazione a favore delle persone  con disabilità (art.5 l.r. n.20/2016) e gli indirizzi per il triennio 2020-2022" per garantire:

  • accessibilità e fruibilità della rete dei servizi ed interventi sanitari e sociosanitari
  • sensibilizzazione alla LIS/LIS tattile presso il sistema educativo di istruzione
  • promozione della comunicazione e dell’informazione a favore delle persone con disabilità
  • implementazione delle linee di azione con interventi diversi dalla LIS mediante modalità e tecnologie alternative di comunicazione a sostegno delle persone con disabilità uditiva.

Attivazione di servizi di Video interpretariato a distanza nella lingua dei segni (LIS) dal mese di febbraio 2021

  • Dal 15 febbraio il servizio potrà essere attivato per prestazioni di traduzione in LIS a distanza con modalità “one shot” chiamando il numero 392 9633074 (tutti i giorni dalle 8.00 alle 18.00) o scrivendo a info@veasyt.com
  • Dal 1 marzo, ATS Milano renderà operativa la modalità “ordinaria” di prenotazione.

Dove: presso ATS e ASST della Lombarda.

Possono chiedere il servizio:
• tutti i cittadini sordi che si rivolgono a servizi socio-sanitari della Regione Lombardia;
• gli operatori delle strutture sanitarie, sociali e socio-sanitarie pubbliche e private accreditate che necessitano di comunicare in modo efficace con una persona che utilizza la LIS.

Servizi da cui attivare la videoLIS: sanitari e sociosanitari ambulatoriali, specialistici e territoriali, pronto soccorso, farmacie, commissione invalidi, sportelli informativi delle Aziende Socio Sanitarie Territoriali, sportelli per accesso ai servizi sociali dei Comuni, ecc.

Link alla pagina di ATS Milano

Top