logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
14

PAVIA VOGHERA E PROVINCIA 13/05/2021: Sanità. Sul Portale dell’ASST nuovi servizi online tagliacode (ma serve lo SPID)

da www.vogheranews.it
@Riproduzione Riservata del 13 maggio 2021

PAVIA VOGHERA E PROVINCIA – L’Azienda socio sanitaria Territoriale della provincia di Pavia Asst comunica l’attivazione, a partire dal 1° giugno, del nuovo Portale online che permetterà di accedere ad alcuni servizi evitando code agli sportelli.

Il nuovo Portale consentirà di accedere ai seguenti servizi:

Scelta/Revoca/Rinnovo del Medico di Medicina Generale e del Pediatra di Libera Scelta

Tessera Sanitaria (rilascio duplicato)

Esenzioni (reddito, patologia, invalidità)

e Nuova iscrizione al SSR per neonati o soggetti immigrati.

“Per poter usufruire dei servizi di cui sopra, occorre collegarsi al sito aziendale ASST-PAVIA.IT, e selezionare, in Home Page, il riquadro ‘Scelta e Revoca’ – spiega l’Asst -. Per poter accedere ai servizi online, è necessario inoltre disporre di codice SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) di identificazione del cittadino, e dei documenti richiesti per ogni singola tipologia di operazione (l’elenco dei documenti richiesti viene specificato nel momento in cui si accede al singolo servizio).” Per l’utilizzo del sistema è sufficiente un dispositivo collegato ad internet (PC, Tablet, Smartphone) e di un browser compatibile e supportato: Versioni recenti di Microsoft Edge (versione raccomandata 85 o superiore) Versioni recenti di Mozilla Firefox (versione raccomandata 27 o superiore) Versioni recenti di Google Chrome (versione raccomandata 32 o superiore) Versioni recenti di Opera (versione raccomandata 19 o superiore) Versioni recenti di Apple Safari per Mac ed Iphone.

“Per la risoluzione di problemi che dovessero insorgere nella procedura di richiesta online, ASST Pavia è a disposizione degli utenti, ai numeri e negli orari sotto riportati, per ciascuna sede del servizio”, precisa l’Asst.

Top