logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
8

PAVIA OLTREPO: Vaccini. Da oggi la prenotazione delle somministrazioni in Regione. Ecco come fare (e gli scaglioni per età)

da www.vogheranews.it

@Riproduzione Riservata del 02 aprile 2021

PAVIA OLTREPO sito (https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it) i lombardi troveranno tutte le informazioni per poter prenotare la vaccinazione.

La prenotazione è guidata. Per iniziare basta inserire Numero di Tessera Sanitaria e Codice Fiscale.

Le prenotazioni saranno scaglionate per fasce di età:
dal 2 al 12 aprile: 75 – 79 anni
dal 15 al 27 aprile: 70 – 74 anni
dal 22 aprile: 60-69 anni

Oltre al canale digitale, sarà possibile prenotare (sempre seguendo quelle date)
• chiamando il numero verde 800894545
• utilizzando il Postamat (bancomat delle Poste)
• attraverso i portalettere dotati di smartphone.

IN CAMPO LE POSTE

Quello messo in campo Poste Italiane su indicazione del governo lombardo, sarà un portale creato specificamente per Regione Lombardia e dedicato agli utenti lombardi che si sottoporranno alla vaccinazione massiva.

“Si tratta di un’infrastruttura dinamica, una piattaforma modulare sviluppata per gestire grandi volumi di traffico – ha spiegato Mirko Mischiatti, responsabile Technology and Operation di Poste Italiane – che utilizza un linguaggio e delle tecnologie innovative e funzionale al numero di utenti che andranno ad accedervi. Importante è inoltre l’integrazione tra la piattaforma dell’Esercito che gestisce l’approvvigionamento dei vaccini e la piattaforma di Regione Lombardia: questo aiuterà a garantire un controllo più attento all’intero ciclo della vaccinazione. La prenotazione digitale, inoltre, è svolta attraverso un algoritmo che tende a minimizzare la distanza tra utenti e centri vaccinali”.

La prenotazione è strutturata su quattro canali differenti: il canale digitale che spiega la modalità di prenotazione (www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it) online da domani, 2 aprile; la prenotazione tramite call center (800 894 545); la rete capillare dei 1.083 Postamat (presenti sul territorio regionale lombardo), da fruire con la tessera sanitaria; la rete degli oltre 4.000 porta-lettere presenti in Lombardia (i postini rilasceranno la ricevuta necessaria all’utente per presentarsi al centro di erogazione dei vaccini).

LA REGIONE AL LAVORO

L’iniziativa è stata presentata oggi dal presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, dal vicepresidente di Regione Lombardia Letizia Moratti, insieme al responsabile Technology and Operation di Poste Italiane Mirko Mischiatti e al responsabile della campagna vaccinale Guido Bertolaso.

“Oggi abbiamo presentato il piano vaccinale massivo e il programma posto in essere da Poste Italiane con la nuova piattaforma che sarà operativa da domani, che reputo una notizia molto positiva – ha detto il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana – Ieri abbiamo appreso dalle parole del generale Figliuolo e del capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio che c’è coerenza tra il nostro programma e quello del Governo e questa è una buona notizia. Si tratta di un programma che era stato preparato da parecchio tempo e coinvolgeva in maniera diretta la Protezione Civile e che è stato recepito da Guido Bertolaso, che lo ha ampliato ulteriormente”.

Top