logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
5

MANGIARE INSIEME A TAVOLA: ECCO PERCHÉ È IMPORTANTE

di Noemi
da www.mamme.it
@Riproduzione Riservata del 06 maggio 2021

Un approfondito studio canadese ha illustrato i vantaggi del mangiare tutti insieme, soprattutto per i bambini più piccoli. È la prima volta su scala mondiale che i ricercatori studiano questa situazione ed i risultati non lasciano spazio a dubbi: il condividere cibo e tempo con i genitori è fondamentale per i piccini.

mangiare-insieme-a-tavola-ecco-perche-e-importante

Pasto come momento di condivisione

La ricerca pubblicata sul Journal of Developmental & Behavioral Pediatrics mette in evidenza i benefici del ritrovarsi a tavola tutti insieme. Certo, il motivo della riunione è il pasto, ma si sviluppano comunque le modalità dell'interagire con gli altri e quest'aspetto per i bimbi è importante. Parlare della propria giornata, dei normali problemi quotidiani e dei propri progetti e poterlo fare in un ambiente protetto ed emotivamente sicuro come è la famiglia è assolutamente formativo per tutti, a maggior ragione per i bambini. Se il livello della comunicazione familiare è costruttivo, indirizzato verso la positività diventa una sorta di scuola di vita per i più piccoli. Figli abituati al confronto davanti alla tavola diventeranno adulti meno aggressivi e con capacità sociali migliori, questo è l'esito dello studio nordamericano.

A tavola insieme per crescere insieme

Anche i genitori possono acquisire qualcosa dai propri figli, sentirli parlare e scambiarci idee in questo mondo che corre forse troppo può diventare un momento costruttivo anche per gli adulti. Ci sono comunque altri aspetti che i ricercatori hanno messo in risalto: una miglior forma fisica dei ragazzi, dovuta al consumo ridotto di bevande gassate o alcoliche, è stata riscontrata in chi ha avuto la fortuna di condividere molti pasti con i genitori. Il benessere fisico migliora a braccetto con quello mentale, infatti i pediatri canadesi hanno riconosciuto eccellenti capacità cognitive nei bambini abituati a mangiare tutti insieme. Se fosse possibile sarebbero da preferire pasti in comune regolari e non saltuari, compatibilmente con i mille impegni quotidiani, in modo da garantire un supporto costante alla crescita dei figli.

Top