logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
1

L'omelia. Il Papa: sarà un buon anno se ci prenderemo cura del prossimo

di Redazione Internet
da www.avvenire.it
@Riproduzione Riservata del 01 gennaio 2021
L’augurio di poter accogliere la Madonna, attraverso la quale incontrare Dio, l’invito a prendersi cura degli altri e la speranza di una rinascita per l’umanità intera.-
 
"E noi, che cosa siamo chiamati a trovare all'inizio dell'anno? Sarebbe bello trovare tempo per qualcuno". Così papa Francesco nell'omelia preparata per la messa nella Solennità di Maria Santissima Madre di Dio e nella ricorrenza della 54esima Giornata Mondiale della Pace. L'omelia è letta dal segretario di Stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin, chiamato al posto di Francesco, colpito da una "dolorosa sciatalgia". IL TESTO DELL'OMELIA
"Il tempo è la ricchezza che tutti abbiamo, ma di cui siamo gelosi, perché vogliamo usarla solo per noi", sottolinea il Pontefice che esorta a chiedere "la grazia di trovare tempo per Dio e per il prossimo: per chi è solo, per chi soffre, per chi ha bisogno di ascolto e cura. Se troveremo tempo da regalare, saremo stupiti e felici, come i pastori. La Madonna, che ha portato Dio nel tempo, ci aiuti a donare il nostro tempo".
"Santa Madre di Dio, a te consacriamo il nuovo anno. Tu, che sai custodire nel cuore, prenditi cura di noi. Benedici il nostro tempo e insegnaci a trovare tempo per Dio e per gli altri. Noi con gioia e fiducia ti acclamiamo: Santa Madre di Dio! Santa Madre di Dio! Santa Madre di Dio!", conclude Francesco nell'omelia.

Top