logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
10

“LA QUALITÀ DELL’EDUCARE NEGLI ORATORI”

di Redazione
da www.famigliacristiana.it
@Riproduzione Riservata del 21 dicembre 2019

Parte a Gennaio in Cattolica un corso di alta formazione per educatori perché ci siano figure educative capaci di costruire interventi e coordinare progetti all’interno dell’oratorio avendo una chiara consapevolezza dell’identità ecclesiale della realtà oratoriana, dei suoi destinatari, della sua organizzazione, delle sue dinamiche.-

C’era anche l’arcivescovo Mario Delpini giovedì 12 dicembre in Cattolica quando è stato presentato il corso di alta formazione per educatori “La qualità dell’educare negli oratori” che partirà il 18 Gennaio. Insieme a Maurizio Gervasoni, vescovo di Vigevano e delegato per la Pastorale Giovanile della Conferenza episcopale lombarda, Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, Luigi Pati, preside della facoltà di Scienze della formazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore e Pierpaolo Triani, professore ordinario di Pedagogia generale e sociale e direttore del Corso.
Un corso attivato per l’anno accademico 2019/2020 nato dalla stretta collaborazione tra la Conferenza Episcopale Lombarda (per il tramite di Odielle – Oratori Diocesi Lombarde) e la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, che si avvarrà dell’apporto degli Istituti Superiori di Scienze religiose lombardi e del contributo di studiosi operanti in altre università lombarde, attenti alla valenza educativa degli oratori.
Il percorso didattico si pone l’obiettivo di preparare la formazione di figure educative capaci di costruire interventi e coordinare progetti all’interno dell’oratorio avendo una chiara consapevolezza dell’identità ecclesiale della realtà oratoriana, dei suoi destinatari, della sua organizzazione, delle sue dinamiche.
In un contesto in profonda trasformazione gli oratori, per poter mantenere la loro vitalità e significatività hanno bisogno di essere espressione di comunità ecclesiali vitali; altresì vi è bisogno che la progettualità educativa e l’azione quotidiana sia supportata oltre che da figure volontarie anche da persone professionalmente preparate che agiscano in stretto raccordo e sotto la guida del parroco e in sintonia con il progetto educativo della comunità ecclesiale. L’esercizio della professionalità educativa e pedagogica all’interno di un contesto con caratteristiche educative proprie come l’oratorio, richiede una preparazione specifica che vada ad innestarsi sulla preparazione di base acquisita nel percorso formativo base realizzato dall’educatore e dal pedagogista nella sua storia professionale.
A questo riguardo si assiste a una crescente domanda da parte delle realtà oratoriali affinché chi opera in esse con compiti educativi, soprattutto quando esercita un ruolo professionale, abbia un’adeguata preparazione in ordine: all’identità pastorale degli oratori, alla capacità di progettare in sintonia con la progettualità pedagogica della comunità di riferimento; alla collaborazione con le famiglie, con le altre figure educative operanti nel contesto ecclesiale e con altre agenzie educative; alla relazione educativa con le diverse fasce di età dei ragazzi e dei giovani; agli strumenti e ai metodi dell’animazione educativa  delle nuove generazioni.
Destinatari
Il corso è rivolto a persone:

  • in possesso di laurea triennale o magistrale in campo pedagogico oppure in possesso della qualifica di educatore socio-pedagogico;
  • in possesso di altre lauree triennali o magistrali oppure del diploma di scienze religiose, purché attestino attraverso il curriculum di avere svolto attività educativa in oratorio.

Info e iscrizioni
https://apps.unicatt.it/formazione_permanente/milano_scheda_corso.asp?id=16159

Top