logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
18

Festivol vuole crescere e coinvolgerà le scuole «I giovani in campo»

di Alessio Alfretti
da www.laprovinciapavese.gelocal.it
@Riproduzione Riservata del 16 luglio 2019
 
Voghera. Prende forma il nuovo Festivol, che quest'anno cercherà di portare l'esperienza del volontariato tra i cittadini e gli studenti. Il festival delle associazioni vogheresi del terzo settore cambia faccia e punta sugli incontri tra la gente. «Nel corso dell'ultima assemblea della Consulta per i problemi sociali  spiega la presidente Costatina Marzano, abbiamo fatto un passo in più verso la definizione della nuova formula del Festivol. Confermiamo l'idea di portare gli studenti delle scuole vogheresi a contatto con il mondo dell'associazionismo, ma abbiamo deciso di fare anche incontri aperti al pubblico con serate a tema».
Ogni area di intervento, fatta di diverse associazioni, proporrà quindi argomenti specifici, come la salute, l'integrazione o la famiglia, da sviluppare durante incontri aperti alla cittadinanza: «Gli appuntamenti saranno fra ottobre e novembre di quest'anno. L'obiettivo -spiega la Marzano- è far capire la motivazione che spinge a mettersi a disposizione del prossimo e che quando lo si fa, non solo si dà molto, ma si riceve anche: aiutare gli altri fa bene. Proporremo anche diversi eventi, come la camminata in rosa o la corsa della salute. E poi ci sarà l'impegno nelle scuole».
Niente più incontri negli istituti scolastici vogheresi, ma esperienze da vivere sul campo dell’attività per gli studenti: «L'anno scorso eravamo entrati in classe con gli esperti per dialogare con i ragazzi dei loro problemi, ma ora vorremmo far conoscere ai giovani il mondo del volontariato. Li affiancheremo come osservatori ai volontari di alcune associazioni, nel corso di attività come la distribuzione dei pasti e le raccolte fondi. Inoltre vorremmo che gli studenti già impegnati nel volontariato, come quelli che si recano nella casa circondariale di Voghera, portassero la loro testimonianza agli altri». —

Top