logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
4

Diocesi di Tortona: Tortona - Alla Canale il terzo concerto del Perosi Festival, con un programma dedicato alla musica barocca

da www.diocesitortona.it
@Riproduzione Riservata del 14 giugno 2024

Domenica 16 giugno si terrà il terzo ed ultimo spettacolo previsto per l'anteprima estiva del Perosi Festival 2024. Ad ospitare la serata sarà la chiesa di Santa Maria Canale a Tortona. L'evento è realizzato in collaborazione con il XV Festival Internazionale “Alessandria Barocca e non solo...” e porterà nella città natale di Lorenzo Perosi l'ensemble L'Archicembalo impegnato nell'esecuzione di un programma omaggio al violinista e compositore Francesco Xaverio Geminiani (1687-1762). Un'occasione imperdible per immergersi e assaporare le atmosfere barocche.

L'Archicembalo, infatti, si pone nel panorama musicale come uno dei punti di riferimento nell'esecuzione del repertorio musicale del Barocco e del primo Classicismo,secondo le prassi dell'epoca e su strumenti originali.
L’Archicembalo nasce nel 2000 dal desiderio di Marcello Bianchi (violino e konzertmeister) e Daniela Demicheli. Particolarmente impegnato nella diffusione del repertorio italiano del ‘600/’700, l’ensemble, con organico variabile dal trio all'ottetto, ha rivolto il suo interesse soprattutto all’opera di Antonio Vivaldi. La discografia de L’Archicembalo è prossima ad ampliarsi con la realizzazione (Agosto 2024) della registrazione integrale dei Concerti Grossi op. 2 e 3 di Francesco Xaverio Geminiani, su commissione dell’editrice Brilliant Classics.

Ingresso libero e gratuito, come tutte le iniziative del Perosi Festival che, da sempre, è quella di creare inclusione e socialità attraverso la musica e la sua naturale capacità di suscitare emozioni e accarezzare l'anima.  Per info e modalità di prenotazione dei posti a sedere: www.lorenzoperosi.net
 

Gli eventi del Perosi Festival, diretto da don Paolo Padrini, sono realizzati grazie alla collaborazione degli sponsor e con il contributo della Fondazione CR Torino, CR Alessandria e CR Tortona, nell'ambito del protocollo d'intesa “Perosi 60: Tortona città della musica”, sottoscritto dal Comune di Tortona, dalla Diocesi di Tortona, dalla Famiglia Orionina e dall'associazione Pro Iulia Derthona.

Top