logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
30

Diocesi di Tortona: I ragazzi di Tortona all'evento nazionale del Msac

di Magda Agosti

“E tu domanda”

Questo era il titolo della Mo.Ca. (Movimento in Cantiere) di quest’anno alla quale hanno partecipato alcuni membri dell’equipe del Movimento Studenti di Azione Cattolica dal 2 al 4 novembre a Morlupo (RM).

In una tre giorni di lavoro intenso 150 studenti da tutta Italia non hanno fatto altro che porsi domande, informarsi e confrontarsi “per una scuola che insegna a pensare”. Il tutto è partito da un momento di riflessione e dialogo sulla dispersione scolastica con Cesare Moreno, Presidente dell’associazione “Maestri di strada”, e l’On. Milena Santerini.

Successivamente i ragazzi si sono potuti confrontare in una tavola rotonda con Anna Maria Ajello, Presidente dell’Istituto Invalsi, Giuseppe Bonelli, Dirigente MIUR dell’UST di Brescia, e Cinzia Olivieri, componente del gruppo di lavoro MIUR sulla partecipazione studentesca, riguardo l’autonomia scolastica nella didattica, nella ricerca e nell’organizzazione, l’alternanza scuola lavoro e la valutazione delle scuole, dei docenti e degli studenti.

Divisi in gruppo questi temi sono poi stati studiati ed elaborati per formulare dei pareri che martedì 6 novembre sono stati proposti al Forum delle Associazioni Studentesche e successivamente al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione. Ma non è stato solo un weekend di lavoro, bensì un’occasione di incontro con nuovi e vecchi amici, di dialogo e di riscoperta del fatto che nessuno studente è da solo, che anche se lontani il Msac è un’unica grande famiglia.

Il sogno più grande di tutti gli msacchini è che questa famiglia non smetta mai di crescere, per questo dall’8 al 10 marzo 2019 a Montesilvano (PE) 2000 studenti da tutta Italia si riuniranno per l’SFS (Scuola di Formazione per Studenti), dove ad ognuno verrà chiesto di mettersi in gioco in laboratori su tre grandi tematiche: questione ambientale, dignità umana e sfida europea. L’obiettivo è che tutti i giovani siano capaci di aprirsi al mondo perché, alla fine, prima di essere futuro sono presente.

da www.diocesitortona.it

@Riproduzione Riservata del 07 novembre 2018

Top