logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
3

CSV LOMBARDIA SUD: Che rabbia! Evento BIL

Logo

da www.csvlombardia.it
@Riproduzione Riservata del 23 giugno 2021

Che rabbia! Laboratorio di lettura e attività creativa a cura di Matteo Piovani.

Sabato 26 giugno ore 10:30 Giardino del Laboratorio Sociale La Torretta, Via Torretta 14 Pavia. Massimo 7 bambini 3-6 anni. Il minore deve essere accompagnato da almeno un genitore.

Prenotazione obbligatoria: pavia@acli.it – 0382 29638 | Manifesto Manifesto (1 download)

Che rabbia! Evento BIL

BIL: un patto locale per la promozione della lettura nella prima infanzia è un progetto promosso da CSV Lombardia SUD, in partnership con 6 Comuni e con 8 associazioni del territorio, finanziato Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per le Attività Culturali, che vuole realizzare specifici interventi di promozione della lettura a favore delle bambine e dei bambini da 0 a 6 anni, creando alleanze virtuose per un’azione strutturata che fornisca alle famiglie e al personale educativo strumenti per accedere in maniera spontanea ai libri.

Il progetto vuole costruire un livello più sistemico e coordinato di cooperazione tra le componenti della comunità educante (scuole, famiglie, associazioni, amministrazioni comunali), perché la promozione della lettura nella prima infanzia diventi una pratica diffusa, un’abitudine quotidiana. Il libro rappresenta un fondamentale strumento nella relazione adulto-bambino e nella crescita e sviluppo delle potenzialità di ogni bambino, obiettivo del progetto è quello di mettere tutte le famiglie nelle condizioni di stimolare questo sviluppo, supportate da una rete di soggetti pubblici e privati.

Il progetto dura 12 mesi ed è stato avviato il 20 novembre 2020; le attività previste sono:

  • Una campagna di comunicazione dedicata alla promozione della lettura come strumento di relazione educativa tra l’adulto e il bambino; realizzata sia online che attraverso la realizzazione di manifesti con cui proveremo a raccontare il progetto e le sue finalità.
  • L’acquisto di libri selezionati in base al target e ai temi del progetto, che saranno distribuiti sul territorio attraverso l’allestimento di 8 punti lettura attrezzati in luoghi significativi (di cui 5 nei Comuni di Borgarello, Certosa, Giussago, San Martino Siccomario e Travaco’ Siccomario, e 3 nella città di Pavia, presso altrettanti laboratori sociali (Pelizza, Crosione e Torretta); inoltre verrà elaborato un catalogo dei libri “consigliati” e di quelli che il progetto metterà a disposizione gratuitamente.
  • La realizzazione di iniziative ed eventi di animazione diffusi sul territorio per favorire il coinvolgimento delle famiglie e l’accesso ai punti di lettura allestiti: 10 Laboratori, 26 letture animate, 4 spettacoli, 4 video dedicati.
  • La realizzazione di attività per e nelle scuole (asili nido e scuole dell’infanzia) per incentivare le famiglie alla lettura, offrendo strumenti operativi anche al personale insegnante (Covid permettendo!)
  • Percorsi di formazione dedicati a insegnanti, educatori, volontari, genitori
  • Implementazione della rete dei soggetti interessati, con la condivisione e sottoscrizione di un “Patto locale per la lettura 0-6”.
Top