logo sito cav

CAV - Centro di Accoglienza alla Vita Vogherese ODV

Via Mentana n. 43
27058 Voghera (PV)
Tel: 349 4026282
email: cavvoghera@virgilio.it
Visualizzazioni:
2

CSV LOMBARDIA SUD: BIL – BambInLibri. Patto locale per la promozione della lettura nella prima infanzia

CSV Lombardia
da www.csvlombnardia.it
@Rièproduzione Riservata del 28 gennaio 2021
Prosegue il progetto BIL – BambInLibri – un patto locale per la promozione della lettura nella prima infanziapromosso da CSV Lombardia Sud, in partnership con 6 Comuni e con 8 associazioni del territorio, con il finanziamento del Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per le Attività Culturali.
BIL - BambInLibri. Patto locale per la promozione della lettura nella prima infanzia
Nell’ambito del progetto che vuole promuovere interventi specifici di promozione della lettura a favore delle bambine e dei bambini da 0 a 6 anni, sono previsti dei momenti di formazione dedicati agli adulti (genitori, educatori, insegnanti, bibliotecari, volontari), gli appuntamenti sono gratuiti e aperti a tutti: si tratta di incontri con autori o specialisti organizzati per promuovere l’importanza della lettura con i più piccoli come occasioni di incontro, di scambio, di costruzione e rafforzamento della relazione.
Il primo appuntamento di questo ciclo di incontri si svolge il 2 febbraio 2021, alle ore 17.30 sulla piattaforma Zoom, con il primo ospite: Beniamino Sidoti, autore, formatore, ma soprattutto lettore che ama giocare. 
Beniamino Sidoti affronterà il tema della lettura ad alta voce come gioco, ma perché la lettura come gioco?
Dice Beniamino Sidoti: “La lettura è un patrimonio collettivo, un bene per chi vi può accedere, ma anche una risorsa per un’intera comunità – è, per così dire, l’infrastruttura più preziosa: tutti possono e dovrebbero fare la loro parte. Così se la scuola può farsi carico anche degli aspetti più normativi della lettura, alle famiglie, le biblioteche, le associazioni, rimane un compito più grande: riuscire a trasmettere la gioia della lettura, la possibilità di leggere insieme come gioco, di immaginare e indovinare, tenere col fiato sospeso e ridere, commuoversi e indignarsi. In questo corso proveremo a fare tutte queste cose, compresa la più importante – divertirsi insieme, perché la lettura è davvero un patrimonio collettivo.”
Uno degli obiettivi del progetto è quello di costruire un livello più sistemico e coordinato di cooperazione tra la scuola e le altre componenti della comunità educante (famiglie, associazioni, amministrazioni comunali), perché la promozione della lettura nella prima infanzia diventi una pratica diffusa, un’abitudine quotidiana, fornendo alle famiglie e al personale educativo strumenti per favorire l’accesso spontaneo ai libri. Il libro rappresenta infatti un fondamentale strumento nella relazione adulto-bambino e nella crescita e sviluppo delle potenzialità di ogni bambino, obiettivo del progetto è quello di mettere tutte le famiglie nelle condizioni di stimolare questo sviluppo, supportate da una rete di soggetti pubblici e privati.
Capofila del progetto è CSV Lombardia SUD – sede di Pavia, in collaborazione con:
Rete dei Comuni: Comune di Pavia – Comune di Borgarello – Comune di Certosa di Pavia – Comune di Giussago – Comune di San Martino Siccomario – Comune di Travacò Siccomario – Istituto Comprensivo Statale di Certosa
Associazioni: Babele – A Ruota Libera – Sezione Provinciale Acli Pavia – Incipit Associazione Culturale Amici Della Libreria – Libreria Il Delfino – Amici Dei Boschi – Calypso Il Teatro per il Sociale – Mamme Connesse

Top