MONSIGNOR DELPINI TORNA A CELEBRARE A MILANO, ANCHE IL CARDINALE BASSETTI NEGATIVO AL COVID-19

da www.famigliacristiana.it

@Riproduzionen Riservata del 22 novembre 2020

Dopo momenti di apprensione nelle scorse settimane arriva la notizia della negatività del Presidente della Cei Gualtiero Bassetti, che prosegue la convalescenza al Gemelli di Roma. Monsignor Delpini torna oggi pomeriggio a celebrare in Duomo a Milano.-

L’arcivescovo di Milano alle 17.30 del 22 novembre torna a celebrare in Duomo. Monsignor Delpini, ringraziando tutte le persone che hanno pregato e gli hanno fatto pervenire messaggi di incoraggiamento, annuncia di essere finalmente negativo, di poter uscire dalla quarantena iniziata il 30 ottobre scorso a seguito della positività al Covid-19 riscontrata lo scorso 30 ottobre. Terminato il periodo di isolamento necessario, fortunatamente trascorso senza sintomi, l’arcivescovo riprende gli impegni pubblici a partire dalla celebrazione di oggi pomeriggio.

Con grande sollievo è stata accolta, intanto, anche la notizia della negativizzazione del Cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana e arcivescovo di Perugia Città della pieve.

Il cardinale si trova in convalescenza al Gemelli di Roma dal 19 novembre. «Dopo la positività riscontrata il 28 ottobre scorso», comunica la Conferenza episcopale monsignor Bassetti «era stato ricoverato presso l’Azienda Ospedaliera di Perugia “Santa Maria della Misericordia” il 31 ottobre e qui era stato sottoposto alle terapie del caso fino al trasferimento, nella notte tra il 2 e il 3 novembre, nella struttura di Terapia Intensiva 2. Nel tardo pomeriggio di venerdì 13 novembre, il Cardinale era stato trasferito nuovamente alla degenza ordinaria di Medicina d’Urgenza COVID 1 e poi dimesso il 19 novembre». Dal policlinico Agostino Gemelli, «Il Cardinale esprime gratitudine a tutto il personale sanitario che si è preso e si sta prendendo cura di lui e di tutti gli ammalati e a quanti gli sono vicini con la preghiera e l’affetto. Nel rendere grazie al Signore, continua a pregare per tutti coloro che si trovano nella prova e nella sofferenza».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *