Le frasi giuste per incoraggiare un bambino

di Maddalena De Bernardi

Credere in se stessi per essere più felici e liberi: l’importanza di insegnarlo ai nostri figli fin da piccoli.-

Non si nasce coraggiosi, lo si diventa con il tempo e le scelte di vita.
Questo pensiero insegna qualcosa che spesso dimentichiamo: nessuno nasce coraggioso, pieno di paure o forte. Lo diventiamo attraverso le esperienze di ogni giorno, ecco perché è importante aiutare un bambino a costruire la consapevolezza della sua forza e sapere che le persone coraggiose non sono diverse dagli altri. Forza, energia, sicurezza si costruiscono momento per momento.

Diamo fiducia ai nostri figli

Se sbagli significa che ci hai provato
Solo chi non si butta, non fa errori. Troppo facile essere senza macchia: nella maggior parte vuol dire non aver fatto nulla. Sbagliare è avere coraggio, osare, tuffarsi nell’ignoto e se il risultato non sarà dei migliori, è il semplice fatto di averci provato con tutto il cuore ciò che ci rende persone migliori.

Anche i grandi hanno paura e si sono sentono insicuri
La paura viaggia insieme all’essere umano e ci accompagna in ogni istante. Un bambino non deve credere di non dover avere paura: la paura c’è, tuttavia è possibile fare le scelte che desideriamo nonostante essa sia lì e ci immobilizzi. Ascoltando il cuore con sincerità, si impara a sentire cosa è giusto fare e agire a prescindere dalla paura che abbiamo, ecco un insegnamento prezioso per la vita.

Puoi farcela. Ci sono tante risorse e abilità in te
Ogni essere umano ha bisogno di sentirselo dire: puoi farcela. Anche molti adulti si sentirebbero più forti e determinati in tante situazioni se avessero qualcuno pronto a scommettere su di loro. Non lasciare che tuo figlio pensi che tu non credi a sufficienza in lui. Può farcela, ognuno di noi ne è in grado perché la vita ci dà sempre una vita d’uscita e una soluzione. Quando dici questa frase non dimenticare di renderla più intensa grazie al contatto fisico e visivo: guarda il bambino negli occhi e prendilo per mano.

Tu hai il tuo modo di vedere e vivere il mondo, perché ognuno di noi è una persona unica e non ne esistono due uguali
Tu vorresti essere paragonato per bellezza, simpatia e bravura a un collega di successo, una sorella o l’amica del cuore? Nessuno ama sentirsi giudicato e messo a confronto, eppure con i bambini lo facciamo continuamente. In qualsiasi attività, che sia un disegno mezzo scarabocchiato, un compito il cui valore non è stato compreso dagli insegnanti o i compagni, insegna ai tuoi figli e ai bambini che capiteranno nella tua vita a vivere il mondo in libertà. Ascoltare la voce del cuore, rimanere fedeli a se stessi, avere il coraggio di esprimersi secondo la verità delle proprie sensazioni aiuta a mantenere vivo il bambino che è in ognuno di noi.

da www.donnamoderna.com

@Riproduzione Riservata del 17 novembre 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *