CSV LOMBARDIA SUD: Aspettando il Festival. Presentazione di Virus e altri guai con gli occhi dei bambini e le parole dei grandi

CSV Lombardia

da www.csvlombardias.it/pavia

@Riproduzione Riservata del 17 novembre 2020

Nell’ambito di Apettando il Festival dei Diritti, l’Associazione Amici IC Cavour e Univers Edizioni hanno organizzato la presentazione online, del libro “Virus e altri guai con gli occhi dei bambini e le parole dei grandi”, testi di Silvia Bergonzoli e illustrazioni di Marco Giusfredi

Il libro: Cosa possiamo fare noi adulti per aiutare i bambini di fronte ad un evento traumatico di cambiamento? Sulle pagine piene di colore le poche parole sono spunti di pensiero dedicati agli adulti, i “timonieri che guidano la nave attraverso la tempesta”, per invitarli a guardare il mondo con gli occhi del bambino ed aiutarlo così ad affrontare eventi traumatici che possono verificarsi nel corso della vita, quali la recente pandemia, e rendere tali eventi occasioni ed opportunità di crescita. In tal senso la pubblicazione può rappresentare un supporto, per i genitori ma anche per insegnanti ed educatori, perché offre loro strumenti adeguati per meglio cogliere ed accogliere i bisogni e comprendere i malesseri dei bambini.

Il libro è rivolto ai genitori e ai bambini di età compresa tra i 3 e gli 8 anni.

Aspettando il Festival. Presentazione di Virus e altri guai con gli occhi dei bambini e le parole dei grandi

 

Gli autori:

Silvia Bergonzoli, medico, neurologa, neuropsichiatra infantile, psicoterapeuta. Dottore di ricerca in Psicologia e Scienze Statistiche Sanitarie. Docente a contratto al Corso Magistrale di Laurea in Psicologia, Università di Pavia. Lavora a Pavia e a Milano. Da sempre la sua attività clinica è dedicata alla valutazione, diagnosi e cura delle problematiche dei bambini e dei loro genitori. A Pavia ha costituito l’équipe VIAVOLTA18, con altre specialiste esperte in età evolutiva (www.viavolta18bambini.it).Nel 2012 ha ricevuto il premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia “ Per la professionalità e l’umanità con cui svolge il suo ruolo di neuropsichiatra infantile… ”.

Marco Giusfredi, l’illustratore, nasce a Milano (Porta Garibaldi) nel 1952 e già nel ’53 manifesta un’interessante propensione all’illustrazione sulla parete dell’anticamera. Professionista pubblicitario, si occupa per oltre quattro decenni di comunicazione pubblicitaria, con specifico indirizzo al packaging. La sua formazione risale ai tempi in cui immaginare di poter disegnare con un computer era indice di eccessiva e preoccupante fantasia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *