Assemblea Cei. Bassetti: chiediamo rispetto e regole certe per il Terzo settore

Redazione Internet L’introduzione del presidente Cei ai lavori della seconda giornata dell’Assemblea: «Italiani, siate il volto migliore dell’Europa. Si vada avanti con la ricostruzione post-terremoto».- Il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, questa mattina ha pronunciato la sua introduzione ai lavori della seconda giornata dell’Assemblea generale della Conferenza episcopale italiana, che si è aperta ieri a Roma con il discorso Continua a leggere →

Università Cattolica. Il rettore Anelli: «Giovani lasciate il segno»

di Enrico Lenzi Nella giornata dell’ateneo fondato da padre Gemelli a colloquio con il rettore Franco Anelli: «Formiamo gli studenti perché assumano le loro responsabilità, devono incidere positivamente sulla realtà».- Passione, talento, impegno. Sono i tre termini utilizzati per lo slogan di quest’anno della Giornata dell’Università Cattolica, che si celebra oggi. Tre parole che, secondo il rettore dell’ateneo dei cattolici, Continua a leggere →

Educazione di ieri e di oggi: le sfide dei “genitori moderni”

di Zelia Pastore Con l’aiuto di Paolo Ragusa, formatore e counselor, scopriamo i punti di forza dei genitori moderni e su cosa devono ancora lavorare per educare al meglio i loro figli.- Le mamme e i papà “moderni” sono più presenti nella vita dei loro bambini rispetto a quello che hanno fatto i loro genitori, ma il paradosso è che Continua a leggere →

Perdite nel primo trimestre di gravidanza, come comportarsi

di Sarah Pozzoli Trasparenti, marroncine, rosso scuro o rosso vivo: ecco come capire se le perdite nel primo trimestre di gravidanza segnalano che qualcosa non sta andando per il verso giusto, oppure se sono normali.- Non c’è dubbio: le perdite vaginali in gravidanza sono una delle cose che più mette in allarme. A preoccupare di più sono quelle di colore rosso o Continua a leggere →

Diocesi di Tortona: Due giorni per gli animatori

Il Servizio diocesano per la Pastorale Giovanile organizza un percorso formativo per gli animatori degli oratori: sabato 9 e domenica 10 febbraio in seminario a Tortona si terrà la “Due giorni Animatori” curata dai giovani che stanno frequentando la Scuola educatori diocesana. È offerta la possibilità di pernottamento ed è necessaria la prenotazione al numero 333 4473644.   da www.diocesitortona.it Continua a leggere →

Milano: Musei Cripta San Sepolcro aperta di Notte

Fino al 30/04/2019 Cripta di San Sepolcro a Milano, la magia dei ritrovamenti dei restauri: le visite notturne“.- Dove:         Cripta di San Sepolcro, Piazza San Sepolcro Prezzo:      Prezzo biglietto 7 € Sito web:   criptasansepolcromilano.it“ La Cripta di San Sepolcro è l’unico museo a Milano aperto solo di sera con emozionanti visite alla scoperta degli importanti ritrovamenti che i lavori di restauro hanno Continua a leggere →

EDUCAZIONE CIVICA, SCUOLA DI VITA

di Don Antonio Mazzi Una materia da far amare sempre più ai nostri studenti.- Tra le notizie quotidiane tragiche, scalcagnate, idiote, una mi consola e vale la pena di sottolinearla: è tornata a scuola “l’educazione civica”. Qualcuno si meraviglierà per questa mia segnalazione molto passionale, eppure è solo partendo da questo insegnamento accolto coscientemente, e condotto con serietà, impegno, regolarità Continua a leggere →

Come sopravvivere ai figli adolescenti

di Redazione Focus Gli adolescenti sono molto spesso irritabili, eccessivi, aggressivi, pigri… ingestibili! Ecco i consigli degli esperti (rivolti ai genitori) per affrontare la tempesta, in attesa che passi.- Un giorno il “ragazzo” ha preso la moto di papà per andare in giro: senza patente, ovvio. Un altro, la “bambina” non ha dor­mito dalla sua migliore amica, come aveva detto, Continua a leggere →

Quei «nidi» di futuro. L’investimento che manca all’Italia

Le opinioni di Avvenire Redazione Internet È meglio avere un figlio che frequenta l’asilo nido oppure un nonno in pensione anticipata che si occupa del nipote? Per tentare di rispondere a questa domanda in modo esauriente probabilmente si dovrebbe organizzare un convegno e invitare esperti di molte discipline. Questo perché il quesito – che ovviamente parte dal presupposto che entrambi Continua a leggere →